8 profumatissime piante che allontanano i ragni, in modo naturale e infallibile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

8 profumatissime piante che possiamo coltivare in casa e che ci aiutano a tenere lontani parassiti e sgraditi insetti come i ragni

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

8 profumatissime piante che possiamo coltivare in casa e che ci aiutano a tenere lontani parassiti e sgraditi insetti come i ragni

Con l’abbassarsi delle temperature e il cambio stagionale, molti piccoli insetti cercando riparo fra il fogliame delle piante oppure in ambienti con temperature miti e costanti come le nostre case. Così fanno anche i ragni! Ecco che possiamo assistere a una piccola “migrazione” di questi esserini nelle nostre stanze attraverso porte, finestre e pertugi nelle zanzariere. Se il ragno casalingo non desta troppa preoccupazione, altro discorso invece è per ragni di dimensione più grandi soliti vivere in campagna. Ecco che possono correre in nostro soccorso alcune bellissime e profumatissime piante che fungono da repellente naturale. Vediamo le principali e più semplici da tenere in casa. (12 piante che colorano il giardino e tengono lontani gli insetti)

La lavanda

È una pianta dai mille usi. In ambito domestico la conosciamo benissimo. Oltre ad avere un gran valore ornamentale per i nostri giardini, l’olio essenziale che se ne ricava viene diffusamente adoperato nella cosmesi e spessissimo la usiamo come antitarme. Bene il suo odore, così gradito a noi, oltre a non essere apprezzato dalle tarme, risulta insopportabile anche per i ragni. Quindi, possiamo utilizzare gocce di olio essenziale in acqua e con uno spruzzino bagnare tutti i davanzali e le superfici di ingresso. Oppure appendere rametti secchi alle finestre.

Il rosmarino

Sarà utilissimo anche a noi tenere in casa dei vasi di rosmarino collocati sui davanzali o vicino a porte finestre. L’importante è che la pianta riceva luce diretta per almeno 4 o 5 ore al giorno. I ragni non amano per nulla il suo delizioso profumo.

La menta

Anche con la menta abbiamo due possibilità: o teniamo i vasi di menta fresca in diversi ambienti della casa oppure mettiamo in acqua alcune foglie e spruzziamo lo spray ottenuto sulle superfici interessate.

La calendula

Oltre ad essere un fiore bellissimo ed estremamente decorativo, oltre ad essere usata per formulare creme lenitive e curative della pelle, ha anche spiccate proprietà repellenti in generale. Respingono quasi tutti i parassiti, incluse zanzare, lumache e moscerini.

L’eucalipto

Il suo profumo balsamico tanto apprezzato da noi è forse uno di quelli più temuti dai ragni. Perciò anche con questa pianta abbiamo due possibilità: appendere i suoi bellissimi rami in ogni stanza oppure creare lo spray magari aggiungendo l’amamelide e diffondere così il loro profumo su tutte le porte e le finestre.

I crisantemi

Altro bellissimo fiore dal grande potere ornamentale che stiamo cominciando ad apprezzare sempre di più è il crisantemo. Questi fiori oltre a creare bellissime bordure colorate e a prestarsi alla coltivazione in vaso, sono un potente repellente naturale. Infatti contengono piretro, una sostanza con cui vengono formulati i prodotti che troviamo comunemente in commercio.

La melissa

Facendo parte della famiglia della menta, condivide con lei la capacità di allontanare piccoli insetti. Ma è la sua nota agrumata ad essere particolarmente efficace, esattamente quella per la quale viene largamente utilizzata in cucina. Gli aracnidi non sopportano tutto ciò che odora di agrumi.

Il basilico

Non poteva mancare il principe dei profumi che più utilizziamo: il basilico. La coltivazione in vaso è largamente diffusa. Per un maggiore effetto repellente possiamo creare allo stesso modo uno spray con le sue foglie aggiungendo anche qui l’amamelide. Il mix di profumi sarà estremamente efficace.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Sui repellenti naturali ti potrebbero interessare anche:

 

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ha 42 anni e ha studiato Lettere e Filosofia. È appassionata di cinema, letteratura e tematiche ambientali. Ama il mondo vegetale e tutto ciò che riguarda le piante e la loro cura.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook