13 alani denutriti salvati da un allevamento abbandonato in Thailandia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tredici cani sono stati salvati da un allevamento abbandonato in Thailandia. Si trattava di alani visibilmente denutriti e condannati a morire di fame se non fossero intervenuti prontamente alcuni volontari.

I veterinari del Watchdog Thailand e della divisione per il benessere degli animali dell’ufficio di sviluppo zootecnico Pathum Thani, hanno salvato 13 cani prigionieri in una casa di Lat Lum Kaeo, il distretto più occidentale della provincia di Pathum Thani, nella Thailandia centrale.

La casa veniva utilizzata come allevamento da una donna che faceva accoppiare e crescere i cuccioli a scopo di lucro. Come ha dichiarato ad uno dei veterinari che hanno messo in salvo gli animali, ha dovuto però interrompere il suo “lavoro” in seguito al divorzio e ai problemi finanziari. Ora la donna dovrà affrontare le pesanti accuse di crudeltà verso gli animali.

alani-thailandia

alani-thailandia-salvati

I cani di grossa taglia, infatti, soffrivano di grave malnutrizione e vivevano in condizioni disumane. Le inquietanti foto che li ritraggono praticamente scheletrici sono state pubblicate su Facebook e hanno ottenuto moltissime condivisioni scatenando l’indignazione generale.

Le immagini hanno addirittura attirato l’attenzione di Vajiralongkorn, il re della Thailandia, che ha adottato gli animali coprendo interamente i costi dei trattamenti sanitari necessari ai 13 alani per potersi riprendere.

alani-thailandia

Questa vicenda ha avuto un lieto fine. Ma quanti altri animali nel mondo stanno soffrendo a causa dell’uomo e nell’indifferenza generale?

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook