Pitbull abbandonato sul terrazzo e salvato dai vigili si vendica azzannando i proprietari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un uomo e suo figlio decidono (non si sa perché) di lasciare il proprio cane, un pitbull, in terrazzo in evidente stato di abbandono, sotto il sole e tra i suoi escrementi. Allertati dai vicini, i vigili lo salvano ma, una volta libero, l’animale decide di vendicarsi aggredendo i suoi proprietari.

È accaduto a Sanremo dove il pitbull, che si trovava sul terrazzo da giorni, è stato notato da alcuni vicini. Il cane, infatti, seppur parzialmente coperto da delle canne di bamboo che circondavano il terrazzo, si faceva notare e a causa del caldo si iniziava a sentire anche l’odore dei suoi escrementi.

Fortunatamente delle persone attente e coscienziose hanno segnalato la cosa alla municipale che è prontamente intervenuta in difesa dell’animale. Non si aspettavano però di certo che, una volta libero, questo si vendicasse.

Il pitbull invece ha deciso di azzannare i suoi proprietari, un uomo di 78 anni e suo figlio di 23, che l’avevano lasciato soffrire sotto il sole. Il cane è letteralmente impazzito e, per evitare che ferisse anche gli agenti, è stato chiuso in casa fino a quando un veterinario non è riuscito a sedarlo con una cerbottana grazie anche alla collaborazione dei vigili del fuoco che l’hanno fatto salire sul terrazzo con l’autoscala.

Con ferite abbastanza gravi sulle braccia, i due proprietari sono stati portati al Pronto soccorso ma questo non  servirà ad evitargli una denuncia per maltrattamento di animale.

Ora il cane è in custodia presso la Asl dove sono in corso le dovute analisi, in particolare si deve capire se ha rabbia o altre malattie. Non si sa però che fine farà il pitbull, speriamo che non paghi lui per la scorrettezza e la crudeltà dei suoi proprietari.

Fonte: Il Secolo XIX 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook