Donna adotta cane di strada per ringraziarlo di averla consolata subito dopo la morte di sua madre

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stava piangendo disperata per la perdita della madre, vittima di coronavirus, Jaqueline Masceno, quando nel bel mezzo delle lacrime, un cane di strada le si è avvicinato per consolarla. La donna si trovava fuori dall’ospedale di Teresina, Piauí, quando il cane l’ha raggiunta inaspettatamente e ha iniziato a leccarla.

Jaqueline è rimasta molto colpita dal suo gesto affettuoso e ha dichiarato:

“Qualcuno mi ha dato un bicchiere d’acqua e il cane è venuto e mi è saltato tra le braccia, accarezzandomi e ho sentito come se fosse mia madre. Mia madre mi ha abbracciato attraverso di esso ed è stato un abbraccio così forte che se fosse stato davvero solo un cane mi avrebbe morso. Tutto il dolore che ho provato, l’ho passato abbracciandolo. Mia madre è venuta a salutarmi attraverso quell’animale. L’ho sentito nel cuore ”.

Il cane ha continuato a starle accanto per tutto il tempo e le ha riportato alla memoria l’affetto che proprio sua madre provava per gli animali. Una donna che nel corso della vita aveva più volte aiutato gli animali di strada, dando loro da mangiare persino quando si era ritrovata sulla sedia a rotelle:

Ha ritirato la pensione per aiutare gli animali di strada. Anche su una sedia a rotelle, ha messo cibo e acqua. Ha detto che se fosse stata meglio con la gamba, si sarebbe presa cura di più animali. Anche così, aveva due cani e un gatto che sono troppo tristi senza di lei“.

La stessa Jaqueline fa volontariato al Lar do Nando, un rifugio a Teresina che salva animali di strada. Coincidenze che hanno reso quell’incontro casuale ancora più strano e speciale.

Nel frattempo le foto scattate dagli operatori sanitari alla donna e al cane sono finite sui social. Jaqueline, vedendole, ha pensato di andare a cercarlo e ha lasciato detto all’ospedale di avvisarla caso mai lo avvistassero.

Durante la messa del settimo giorno dedicata a sua madre, il cane si è ripresentato e Jaqueline, interpretando quell’incontro come un segno del destino, ha deciso di adottarlo e lo ha chiamato Angel Gabriel.

FONTI: sonoticiaboa

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook