Il Comune regala cucce di legno per i randagi del quartiere

Offrire un rifugio ai randagi del quartiere. È questo l’obiettivo del progetto lanciato dal Comune di Maruggio in Puglia che dà riparo agli amici a quattro zampe che vivono in strada.

Si chiama “Un rifugio per ogni zampa” ed è un’iniziativa lanciata qualche tempo fa, che trova oggi la realizzazione: 22 cucce di legno per altrettanti randagi che affronteranno così l’inverno in maniera più serena.

L’iniziativa è patrocinata dall’amministrazione maruggese grazie ai volontari ausiliari per il benessere animale e finanziata dall’associazione tedesca che si occupa del sostegno dei cani senza padrone, Tierfreunde Italiane Ev. Era stata proprio l’associazione tedesca a lanciare l’appello per l’installazione delle cucce.

“Abbiamo identificato le migliori posizioni per collocare le cucce che sono state ancorate a terra e su ognuna è stato messo un avviso per informare che il bene è di proprietà del Comune”, si legge sul sito ufficiale dell’associazione.

cani cucce2
cani cucce1
cani cucce

E ancora:

“La speranza è che con questo gesto concreto si faccia un passo in più verso i cani che vivono in strada per garantire sempre il benessere animale”.

Altre idee per aiutare cani e gatti randagi:

Un curo grande quello degli abitanti di Marruggio, prima di questa iniziativa ufficiale in tanti avevano costruito delle cucce per cani, come riparo momentaneo, installato delle ciotole permanenti di acqua e cibo, istituito la figura del cane di quartiere, campagne di vaccinazioni e girato uno spot contro l’abbandono:

Una bella iniziativa che speriamo venga replicata anche in altri comuni.

Dominella Trunfio

Foto

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Cosmoprof 2020

Scarica la guida sulla clean beauty, il futuro della cosmesi è green

Roma Moto Days

Al Motodays 2020 va in scena la mobilità elettrica

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook