Il Comune regala cucce di legno per i randagi del quartiere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Offrire un rifugio ai randagi del quartiere. È questo l’obiettivo del progetto lanciato dal Comune di Maruggio in Puglia che dà riparo agli amici a quattro zampe che vivono in strada.

Si chiama “Un rifugio per ogni zampa” ed è un’iniziativa lanciata qualche tempo fa, che trova oggi la realizzazione: 22 cucce di legno per altrettanti randagi che affronteranno così l’inverno in maniera più serena.

L’iniziativa è patrocinata dall’amministrazione maruggese grazie ai volontari ausiliari per il benessere animale e finanziata dall’associazione tedesca che si occupa del sostegno dei cani senza padrone, Tierfreunde Italiane Ev. Era stata proprio l’associazione tedesca a lanciare l’appello per l’installazione delle cucce.

“Abbiamo identificato le migliori posizioni per collocare le cucce che sono state ancorate a terra e su ognuna è stato messo un avviso per informare che il bene è di proprietà del Comune”, si legge sul sito ufficiale dell’associazione.

cani cucce2
cani cucce1
cani cucce

E ancora:

“La speranza è che con questo gesto concreto si faccia un passo in più verso i cani che vivono in strada per garantire sempre il benessere animale”.

Altre idee per aiutare cani e gatti randagi:

Un curo grande quello degli abitanti di Marruggio, prima di questa iniziativa ufficiale in tanti avevano costruito delle cucce per cani, come riparo momentaneo, installato delle ciotole permanenti di acqua e cibo, istituito la figura del cane di quartiere, campagne di vaccinazioni e girato uno spot contro l’abbandono:

Una bella iniziativa che speriamo venga replicata anche in altri comuni.

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook