Cane abbandonato senza ombra, acqua e cibo dai proprietari partiti per le vacanze

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non beveva né mangiava da giorni, abbandonato sotto il sole, legato a una catena, questa la triste sorte di un cane di Cirié, comune di Torino, lasciato solo dai proprietari, che erano partiti in vacanza incuranti delle terribili conseguenze di tanta negligenza.

Purtroppo succede puntualmente ogni estate, i proprietari partono per le ferie e si dimenticano improvvisamente dei loro cuccioli, abbandonandoli come se niente fosse. Basti pensare che ogni anno in Italia, secondo il Lav, i cani abbandonati sono in media 50.000, nonostante l’abbandono sia un un reato punito con l’arresto fino a un anno e con multe fino a 10.000 euro.

Ennesima vittima il cane di Ciriè, trovato in un cortile dagli agenti della polizia municipale e dai vigili del fuoco che l’hanno soccorso in tempo. Ma se non fosse stato per la segnalazione dei vicini di casa, che lo sentivano abbaiare da giorni, probabilmente sarebbe morto.

Assetato, il cane aveva tentato disperatamente di raggiungere un ruscello nelle vicinanze, ma la catena lo aveva incastrato. Ora per fortuna si trova al canile Argo e sta pian piano recuperando le forze.

I proprietari, assenti da almeno 3 giorni, rischiano di essere denunciati perché il maltrattamento di animali, com’è risaputo, è perseguito dalla legge. È davvero vergognoso che ogni estate, nonostante le innumerevoli campagne di sensibilizzazione, ci siano persone che abbandonano gli animali senza pietà.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Fonte e Photo Credit: torino.repubblica.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook