Pop-Corn di Cereali: come preparare in casa degli sfiziosi pop-corn alternativi a quelli di mais

pop-corn

Con il nanetto e il papà adoriamo mangiare pop-corn a merenda, anzi per dirla tutta, al momento non c’è altro di più sfizioso che sgranocchiare un tazza di profumatissimi e croccanti pop-corn fatti in casa davanti a un bel cartone!

La buona notizia è che ho da poco sperimentato che il mais non è l’unico grano che si può utilizzare per fare i pop-corn.

Ci sono infatti altri cereali super-sani che possono aiutare a saziare la nostra voglia di “pop-corn” allo stesso modo gustosi e senza glutine, perfetti anche nel caso ci sia da improvvisare in pochi minuti una merenda sfiziosa per rendere più divertente un pomeriggio con gli amichetti!

A allora vediamo quali sono:

immagine

Sorgo

Un grano molto antico, privo di glutine, ricco di fibre, proteine, vitamine e sali minerali, è sia molto nutriente che digeribile allo stesso tempo.

È tra tutti i grani quello che assomiglia di più al mais soprattutto per il modo in cui reagisce al calore. Infatti questo si apre proprio come i chicchi di mais formando dei morbidi “pop-corn” bianchi anche se più piccolini. Si può preparare del pop-corn di sorgo allo stesso modo di quello tradizionale, in una padella antiaderente con un filo di olio. Avrete così un’alternativa a quello di mais e anche decisamente più gustosa.

immagine

Amaranto

“Pop” non è proprio la parola più giusta per definire questi minuscoli granelli che non hanno di certo la stessa forma del pop-corn tradizionale, anche se invece il sapore li ricorda molto.

Infatti questi grani, al contatto con il calore, si gonfiano restando più duretti all’esterno e ariosi all’interno, rendendo lo spuntino ancora più delizioso e croccante.

Purtroppo le dimensioni ridotte li rende un po’ difficili da mangiare, ma basta un po’ di astuzia e il gioco e fatto: aiutandoci con un po’ di sciroppo di agave si possono formare delle deliziose palline magari ricoperte di cioccolato!

immagine

Quinoa

Anche la quinoa al contatto con il calore diventa soffiata, ovvero strutturalmente più ariosa anche se non cambia la sua forma in apparenza.

Molto proteica, ricca di fibre, senza glutine, la quinoa è decisamente un “super-food“, grazie alla sua ricchezza di amminoacidi essenziali ma anche perché fornisce al nostro organismo altre sostanze molto utili, come il calcio e gli antiossidanti. Inoltre la quinoa è un alimento leggero e digeribile, energetico e molto versatile, utilizzabile per tantissime ricette come ad esempio quella delle crocchette vegan di quinoa e curcuma, strategiche soprattutto per far mangiare un po’ di verdure in modo diverso ai nostri nanetti.

Mentre per la quinoa soffiata, simile ai pop-corn di mais, trovate qui una ricetta semplice per prepararla in casa.

immagine

Miglio

Cereale spesso associato al mangime per uccelli, il miglio in realtà è un grano molto versatile dal gusto neutro che viene sottovalutato. Infatti è ottimo se soffiato come cereale non solo per la merenda ma anche per la prima colazione. Ed è buonissimo se tostato.

Anche il miglio può diventare un alternativa al pop-corn di mais, cuocendolo in padella con un filo di olio e stando molto attenti a girarlo di continuo per evitare che i chicchi così piccoli si brucino.

Se preferite potete cuocerlo anche senza olio in una padella anti-aderente

E allora godetevi questi sfiziosi e super nutrienti spuntini di cereali alternativi al solito e noioso pop-corn di mais!

MADRE NaturaLE è anche su facebook

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook