Speciali

navi-dei-veleni

Navi dei veleni: così la mafia usava il mare come una discarica

“Il mare non dimentica”, ci dice al telefono Maria Rapini, segretario generale di Marevivo. Il mare non dimentica di essere stato trattato come una discarica di rifiuti, quelli contenuti nelle cosiddette ‘navi a perdere’, o più semplicemente ‘navi dei veleni’, dove per decenni sono stati caricati rifiuti tossici, per poi essere affondate in circostanze “misteriose”, inquinando il nostro patrimonio marino.

  • Scritto da Roberta De Carolis

Referendum trivelle: 5 cose da sapere prima di andare a votare

mare referendum

Referendum trivelle. Il 17 aprile saremo chiamati ad esprimerci sulle trivellazioni in mare. Un referendum abrogativo, che ci offrirà la possibilità di cancellare una norma. Tanti sono ancora i dubbi che circolano. Per questo abbiamo cercato di focalizzare i punti principali del referendum e di chiarire i punti meno chiari.

  • Scritto da Francesca Mancuso

Pasta con grano estero: come leggere le etichette e tutelarci dalle micotossine. Il parere degli esperti

pasta grano duro micotossine

La pasta in vendita in Italia prodotta con grano duro importato dall’estero è sicura? I consumatori possono stare tranquilli? Come possiamo fare per tutelarci e quali informazioni dovremmo ricercare in etichetta per scegliere una pasta di qualità? Le micotossine sono un problema? Abbiamo contattato alcune aziende e associazioni per approfondire l’argomento.

  • Scritto da Marta Albè