La “nostra” Roberta Ragni ha vinto il Premio giornalistico Lidia Giordani 2011

premiazione_roberta

Venerdì 14 ottobre alla libreria Rinascita di Roma si è svolta la premiazione della terza edizione del concorso di giornalismo ambientale intitolato a Lidia Giordani, organizzato dall’Associazione Oltre le Righe in collaborazione con e Rinascita, alla quale ha partecipato anche la nostra collaboratrice Roberta Ragni che, udite udite, si è aggiudicata il primo premio!!!

Un premio dedicato alle donne, organizzato per ricordare Lidia Giordani, la giovane cronista impegnata su temi ambientali scomparsa troppo prematuramente, tre anni fa a soli 35 anni. Un premio a cui Roberta ha partecipato un po' per gioco, u po' per mettersi alla prova, ma che non pensava assolutamente di vincere. E invece il suo elaborato – scritto sull’anniversario della morte di Angelo Vassallo – ha convinto e commosso la giuria. Su Angelo Vassallo si è detto di tutto e di più, ma il modo in cui Roberta è riuscita a riassumere in appena 3000 battute il suo impegno e il suo coraggio è risultato da primo premio.

Un riconoscimento che ha riempito di orgoglio anche noi della redazione di greenMe.it che con Roberta collaboriamo ogni giorno e che, insieme a lei, ogni giorno proviamo a tenervi informati nel miglior modo possibile.

Ora Roberta si è aggiudicata una borsa di pertecipazone al Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale"Laura Conti" de La Nuova Ecologia oltre che un'opera a carattere ambientale del pittore Carlo Efisio Marrè Brunenghi (nella foto).

Per un mesetto, quindi dovremo fare a meno di lei in quanto sarà a Savona a frequentare il corso, ma a dicembre tornerà, siamo certi, più brava di prima.

Congratulazione Roby e in bocca al lupo per tutto!

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento