ecovillaggio vignale cerca pionieri

Il Vignale, ecovillaggio del Lazio pensato sui principi del vivere e lavorare insieme nel rispetto della natura, cerca pionieri che prendano le sue redini. Una realtà diversa che si oppone agli stili di vita delle società cosiddette avanzate cerca persone volenterose che accolgano la sua eredità.

La cooperativa, nata nel 2010 dall’idea di 10 persone, si trova in provincia di Viterbo e conta 5 ettari di terreno. Attualmente è un giardino con più di mille piante aromatiche, svariate siepi, 180 alberi da frutta di vario genere, alberi da ombra, piante perenni da orto e selvatiche, con un impianto di irrigazione a goccia e a caduta collegato ad una antica grande vasca etrusca diventati una bio piscina.

La fondazione di un ecovillaggio è sicuramente un rischio, è un’esperienza piena di ostacoli, ma che non può lasciare indifferenti chi la vive. Il gruppo del Vignale ha deciso di sciogliersi, ma l’idea resta valida e offerta ad altri che ci credano.

VIGNALE, L'ECOVILLAGGIO DOVE VIVERE E ABITARE IN MODO DIVERSO

vignale2
 
vignale3

“La nostra intenzione era costituire un ecovillaggio – ci spiega Mauro Furlotti, uno dei soci - Volevamo vivere insieme, lavorare insieme, costruire un posto sulla Terra. 10 persone hanno comprato un posto per costruire una realtà lavorativa e abitativa comune.

Un’idea ghiotta per chi vuole vivere e lavorare in modo diverso, a contatto e nel rispetto della natura. Uno stile che però, nelle società “avanzate” odierne, crea molte difficoltà.

“Non siamo mai riusciti ad implementare le nostre attività del tutto –continua rammaricato Furlotti - Abbiamo iniziato con orticultura, legumi e attività di piccola ricezione, eventi, corsi. Tra questi in particolare permacultura, autocostruzione di un forno, cottura del pane, e soprattutto attività di bioedilizia per la ristrutturazione del casale”.

Attività quindi basate sui principi dell’uomo come parte della natura. Progettare e gestire paesaggi abitati dall’uomo, che siano in grado di soddisfare bisogni della popolazione quali cibo, fibre ed energia ma che presentino la resilienza, la ricchezza e la stabilità di ecosistemi naturali, come insegnano i principi della permacultura.

IL VIGNALE, LE DIFFICOLTÁ E LA VOGLIA DI RINASCERE

vignale5
 
vignale6
Molte le attività proposte dal gruppo, quindi, che si è speso in questi anni a rendere sostenibile l'idea. Dall’autoproduzione, alla ricezione di ospiti desiderosi di staccare dalla vita frenetica delle città.

Il Vignale ha ospitato anche due volte il raduno estivo della rete italiana degli ecovillaggi  e l’incontro degli ecovillaggi del Lazio. Mauro Furlotti ci appare molto demoralizzato dalla constatazione che tutti questi sforzi non siano bastati.

“Le difficoltà sono di natura economica – ci confessa - L’agricoltura è un’attività anche molto burocratica. Era necessario “esserci” su vari fronti, e non abbiamo avuto le forze per affrontare tutte le impellenze”.  

“Cerchiamo acquirenti con progetto economico realizzabile a breve - La nostra idea è valida, ma necessita di molto tempo per essere remunerativa e i costi che ci siamo trovati ad affrontare erano notevoli. Speriamo comunque che la realtà continui con altre persone”.

Ma ora Il Vignale esiste, e i nuovi pionieri troveranno parte del lavoro già fatto.

“Le piante crescono e presto daranno molti frutti scrivono i soci sulla loro pagina Facebook - Il casale ha ancora molto bisogno di risorse senza le quali non è possibile organizzarsi per avere anche un ritorno economico e quindi la completa autonomia.

Per conoscere altre esperienze di ecovillaggi leggi anche:

- L’ECOVILLAGGIO CHE AUTOPRODUCE TUTTA L’ENERGIA (E IL CIBO) DI CUI HA BISOGNO (FOTO E VIDEO)

- UMEPAY: UN GRUPPO DI AMICI CREA L’ECOVILLAGGIO PER RITROVARE IL CONTATTO CON LA NATURA (VIDEO)

Il posto è a dir poco meraviglioso, come si vede dalle immagini. E molti frutti potranno ancora nascere.

Non lasciamolo morire! 

Roberta De Carolis

Foto: Il Vignale, via Facebook

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog