strisce pedonali zebra

A Vicenza le strisce pedonali si stanno rinnovando trasformandosi in gatti, zebre e ‘piedoni’. La novità è arrivata in città grazie a un progetto dell’architetto Paolo Stella, meglio noto come Architetto Giocoso.

Attraversare la strada sulle zebre a Vicenza si può fare sul serio perché qui gli attraversamenti pedonali non sono più solo delle semplici strisce.

Si tratta di un fantastico stratagemma utile sia per abbellire la città che per diffondere una maggiore consapevolezza della sicurezza stradale che va ad interessare tutti i cittadini: automobilisti, ciclisti e ovviamente i pedoni, che più di tutti si trovano a prestare attenzione quando devono attraversare le strisce pedonali.

Le strisce pedonali alternative di Vicenza vi incuriosiscono? Il progetto ci ha entusiasmati e ne abbiamo parlato direttamente con l’architetto Paolo Stella.

“Al momento a Vicenza e provincia, a Thiene, sono presenti 3 progetti di attraversamenti pedonali giocosi: la zebra, i gatti e i ‘piedoni’, ma l’obiettivo è esportare l’idea in altre città. Da tempo mi occupo di progetti di architettura e di abbellimento degli spazi urbani che siano nello stesso tempo utili e divertenti”.

Il progetto è nato con uno scopo ben preciso: rallegrare la vita quotidiana di adulti e bambini, rieducare alla bellezza e al divertimento e rendere le città più vivibili e sicure.

“Il progetto degli attraversamenti pedonali giocosi fa parte di una serie di iniziative che uniscono l’architettura al desiderio di rendere più piacevole la vita quotidiana nelle nostre città. L’obiettivo principale del progetto è fare diventare più divertenti gli spazi urbani” – ci ha spiegato l’architetto Paolo Stella.

Le strisce pedonali giocose si trovano in punti strategici della città, molto frequentati sia dagli adulti che dai bambini e sono davvero apprezzate da chi le utilizza, a tutte le età.

“Gli attraversamenti pedonali giocosi si trovano vicino alle scuole e alle aree verdi pubbliche, luoghi frequentati sia dagli adulti che dai bambini. Abbiamo notato che non solo i piccoli ma anche i grandi apprezzano molto la presenza di queste strisce pedonali divertenti perché, come sappiamo, anche gli adulti hanno bisogno di giocare e di ritrovare il contatto con il proprio bambino interiore. Con le strisce pedonali giocose aiutiamo tutti ad osservare le cose da un altro punto di vista e a riscoprire la meraviglia”.

Leggi anche: LE STRISCE PEDONALI DI MADRID DIVENTANO MULTICOLOR GRAZIE ALLA STREET ART (FOTO)

strisce pedonali 2

strisce pedonali 3

strisce pedonali 4

strisce pedonali gatto

strisce pedonali piedoni
strisce pedonali zebra
 
strisce pedonali zebra 2

Vi state forse chiedendo se queste originali strisce pedonali sono sicure? Ecco la risposta dell’architetto che le ha ideate:

“Questi attraversamenti pedonali sono sicuri e a norma di legge. La parte centrale dell’attraversamento pedonale segue perfettamente i regolamenti vigenti e le aggiunte creative riguardano solo le parti delle strisce pedonali che si trovano vicino al marciapiede, così che un comune attraversamento si può trasformare facilmente in una zebra o in un gatto o in un altro animale. Essendo ben visibili, questi attraversamenti pedonali diventano ancora più sicuri”.

Leggi anche: STREET ART A TORINO: LE STRISCE PEDONALI SI COLORANO IN VIA LUINI (FOTO)

Vorreste delle strisce pedonali così originali anche nella vostra città?

Al momento sono già esistenti in Veneto i 3 progetti a cui abbiamo fatto riferimento ma nello stesso tempo sono già in lavorazione almeno altri 8 progetti che potranno approdare in nuove città.

L’architetto infatti sta lavorando in collaborazione con due ditte di Padova, Imprexa e Lacs. Insieme all’architetto si stanno impegnando a produrre delle strisce pedonali giocose da spedire a chi le richiederà per la propria città, saranno realizzate con un materiale resistente e facili da installare.

Per maggiori informazioni su questa possibilità, visitate il sito web di Paolo Stella Architetto Giocoso.

Marta Albè

Fonte foto: Paolo Stella Architetto Giocoso

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram