Come riciclare gli avanzi: la guida per non buttare più il cibo nella spazzatura

La frutta

avanzi_frutta

  • Fate dei frullati prima che la vostra frutta appassisca: banane, more, mirtilli, fragole, lamponi, meloni, pesche. Sbizzarritevi.
  • Datevi alle marmellate
  • Essiccate la frutta per creare il vostro muesli su misura
  • Preparate una macedonia aggiungendo, allo zucchero e limone, un pizzico di cannella e cardamomo. Mettetela all'interno di panini al latte e presentate come un kebab dolce: i vostri ospiti resteranno stupiti.
  • Usate i torsoli delle mele, se non li mangiate al naturale, per fare una salsa di mele
  • Usate la scorza dell'anguria per realizzare dei gustosi sottaceti.
  • Potete preparare un crumble con praticamente qualsiasi frutto abbiate in casa: componetelo e mettetelo in forno oppure lasciatelo crudo e conservate in freezer per futuri dessert dell'ultimo minuto.

Le erbe

erbe_aromatiche

  • Fate un trito dell'erba aromatica che preferite e mettetela con un po' d'acqua nel contenitore per il ghiaccio, così da poter far scivolare il cubetto nella padella quando vi servirà. Potete anche fare dei mix ad hoc.
  • Quando comprate il prezzemolo, generalmente ne avete molto più della quantità che riuscite a consumare fresco prima che inizi ad ingiallire. Pulite tutte le foglie e conservatele in freezer (personalmente consiglio di non tritarlo), in modo da averne sempre una scorta pronta.
  • Se la vostra piantina di basilico sta arrendendosi ad un triste destino, oltre a leggervi i nostri suggerimenti per coltivare le piante sul balcone , usate le foglie un po' appassite per un pesto e, se vi dovesse avanzare....basta leggere i nostri 10 modi per riutilizzarlo
  • Fate seccare le vostre erbe e conservatele in contenitori ermetici.