Freccia, il cane trafitto da un arpione sta bene… e cerca casa!

freccia

Il cane Freccia è finalmente guarito e cerca casa. Buone notizie per il simpatico randagio bianco e nero che circa due mesi fa, era stato trovato con un arpione nel torace, colpito probabilmente dai bracconieri. Adesso sta bene ed è pronto ad amare una nuova famiglia.

Dalla pagina Facebook della clinica veterinaria Duemari di Oristano arriva la good news:

E così Freccia è’ guarito . Mangia e ingrassa. È’ arrivato il momento di separarci . Per ora andrà in stallo dalle volontarie di Nuoro che lo hanno soccorso ed affidato alle nostre cure. Domani .. Per adesso passerà la sua ultima notte con noi . Grazie per fiducia che avete riposto in noi e grazie a lui per la sua tempra eccezionale. Grazie a tutti quelli che ci hanno seguito e aiutato con il cibo speciale che lo ha nutrito e gli altri regali. Si aprono le danze.
Freccia Sfreccia e cerca finalmente casa..

Vi avevamo già parlato di questo cane, ribattezzato Freccia al suo arrivo in clinica dopo essere stata vittima di un episodio di crudeltà inaudita: il polmone di sinistra completamente collassato trapassato da un’asta di acciaio, pneumotorace e versamento toracico destra e sinistra; esofago distale perforato e fegato trapassato da parte a parte, emorragia toracica, per colpa di un arpione simile a quelli usati e modificati dai bracconieri.

cane trafitto
cane trafitto2

Ecco la storia di Freccia:

freccia

Per lui si era indignata l’Italia intera, ma piano piano le sue condizioni di salute sono tornate alla normalità e dopo la prima passeggiata fuori dalla clinica, adesso Freccia mangia, ingrassa e cammina. Ma la sua battaglia non è ancora finita: come tantissimi altri randagi, adesso è in cerca di una casa e di una famiglia da amare.

Dominella Trunfio

Foto

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook