immagine

Ricordate il bambino filippino fotografato mentre fa i compiti per strada, illuminato dalla luce di un lampione? Quello scatto, postato sui social, ha fatto in breve tempo il giro del mondo, vissuto da tutti come un esempio di ingiustizia da un lato e di grande perseveranza dall'altro.

Ora, proprio grazie a quella foto, il piccolo Daniel Cabrera, 9 anni, è stato travolto dagli aiuti. Potrà cosi realizzare il suo sogno di diventare un poliziotto dopo aver ottenuto donazioni di denaro, materiale scolastico, come uniformi e una lampada da lettura, e anche una borsa di studio, versata a sua madre, Christina Espinosa, dipendente di un negozio di alimentari e collaboratrice domestica.

immagine

"Ora, Daniel non dovrà soffrire per completare gli studi", spiega la signora Espinosa, mamma di 3 figli piccoli, con cui ha vissuto nel negozio di alimentari del suo datore di lavoro quando la loro casa nella baraccopoli è stata sventrata da un incendio cinque anni fa.

bambino studia

bambino studia2

bambino studia3

La donna guadagna solo 80 pesos (1,77 dollari) al giorno e per fare entrare qualche altro soldo vende anche sigarette e caramelle per le strade di Mandaue, centro urbano sull'isola di Cebu, nelle Filippine centrali. Il padre di Daniel è morto nel 2013, mentre altri tre figli più grandi, si sono tutti sposati e vivono separati da lei.

Tra loro, Daniel è il più tenace e il più studioso. Dice sempre che non vuole restare povere, vuole raggiungere i suoi sogni. Ed è diventato a sua insaputa il simbolo dei bambini che vivono ogni giorno una ingiusta povertà energetica, che non consente loro neanche di studiare.

Roberta Ragni

Fonte e Photo Credit

Leggi anche:

IL BAMBINO FILIPPINO FA I COMPITI PER STRADA, ILLUMINATO DA UN LAMPIONE

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram