A Pescara c’è il taxi clown, che porta i bimbi malati in ospedale regalando sorrisi

taxi-clown

Colorata, riempita di allegria, di peluche e di supereroi, una normalissima automobile arancione si è trasformata in un Taxi Clown che accompagna i bimbi malati in ospedale in maniera del tutto gratuita.

Una bellissima iniziativa che arriva direttamente da Pescara nell’ambito del progetto “Un ospedale a colori”, realizzato dal Comune, dall’associazione WillClown Pescara, che ne è capofila, dall’associazione Genitori Pescara e dal partner privato Cerri Giocattoli.

I volontari della Will Clown da tempo, hanno sposato la filosofia di Patch Adams, ovvero quella di adottare la clownterapia per alleviare la sofferenza in contesti di disagio per i piccoli pazienti.

80 clown dottori che operano portando il sorriso non solo in luoghi ospedalieri. In passato, l’associazione ha agito durante il terremoto de L’Aquila, e ancora in centri anziani, nelle case famiglia e negli istituti per disabili, perché – dicono- di un sorriso c’è bisogno sempre e ovunque!

Ma da qualche giorno c’è un servizio in più. Un’automobile ricevuta in donazione è stata trasformata nel Taxi Clown, colorato e riempito di allegria, guidato da un clown dottore che accompagna i bimbi in ospedale assieme ai loro familiari. Un viaggio che solitamente è pieno di angosce e preoccupazioni e che grazie a questo servizio può essere vissuto in maniera diversa.

taxi clown1

Foto

Esattamente come succede a Firenze dove a guidare prima un taxi e adesso un camper è zia Katerina, una simpatica signora vestita da fatina che accompagna i bimbi malati in ospedale rendendo, per quanto possibile, un momento difficile, in un esempio di amore, passione, altruismo e generosità.

Per sostenere il progetto pescarese è stato lanciato un crowdfunding, chi volesse contribuire può visitare il sito www.retedeldono.it e cercare Willclown. Ogni contributo che arriverà, regalerà un viaggio in più al Taxi Clown e tanti sorrisi a tutti i nostri piccoli amici.

Il servizio è aperto anche ad altre richieste per bambini che hanno situazioni particolari: basta chiamare il numero 3920360534.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Foto cover

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

corsi pagamento

seguici su facebook