Trasformano con l’uncinetto i sacchetti di plastica in stuoie per senzatetto (VIDEO)

sacchetti plastica

Un gruppo di volontarie sta facendo la differenza nella propria comunità. Nel 2015 ha deciso di iniziare a riciclare i sacchetti di plastica per creare delle stuoie per dormire per i senzatetto.

Succede a Union City, nel Tennessee, da quando i senzatetto hanno iniziato a cercare rifugio lungo il Mississippi. Patty Arnold, l’ideatrice dell’iniziativa, ha pensato che il riutilizzo dei sacchetti di plastica sarebbe stato una grande opportunità per offrire ai senzatetto un posto un po’ più comodo dove dormire.

Le volontarie suddividono i sacchetti in strisce di plastica, formano dei gomitoli di filato che poi lavorano all’uncinetto per creare stuoie e tappetini per i senzatetto. Pensate che per creare un’unica stuoia servono da 700 a 800 sacchetti di plastica.

Nel corso dell’ultimo anno hanno realizzato più di 90 stuoie riciclando oltre 52 mila sacchetti di plastica. Il progetto è risultato utile anche per aiutare chi è rimasto senza casa dopo una recente alluvione avvenuta in Louisiana.

Leggi anche: COME RIUTILIZZARE I SACCHETTI DI PLASTICA

Sempre più persone si stanno unendo al gruppo di volontarie per cercare di offrire aiuto ai senzatetto e per dare vita a un mondo migliore a partire da sacchetti di plastica recuperati che altrimenti finirebbero nelle discariche.

Leggi anche: SACCHETTI DI PLASTICA: L’EUROPA DOVRA’ RIDURLI DEL 50% ENTRO IL 2019

sacchetti plastica 2
sacchetti plastica 3
sacchetti plastica 4
sacchetti plastica 5

Il progetto Bag Ladies sta avendo molto successo e il video che spiega come riutilizzare i sacchetti di plastica per creare stuoie e tappetini è diventato virale su Facebook.

Guardate il video per capire come riutilizzare i sacchetti di plastica.

Marta Albè

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook