Sventa un furto, ma i malviventi le bruciano l’auto per vendetta: aiutiamo questa ragazza di Roma a ricomprarla

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha visto tre malviventi forzare la serranda di un concessionario moto a Centocelle, quartiere della periferia est di Roma. Così, ha chiamato il proprietario del negozio, che conosceva, mettendo in fuga i ladri. Ma i banditi, per vendicarsi, avrebbero rintracciato l’auto della ragazza di 20 anni che aveva sventato la rapina, e le hanno dato fuoco.

“Un gesto da giovane eroe, che pensiamo non debba passare inosservato. È necessario non lasciare mai solo chi si mette a rischio per la legalità”, spiega l’associazione Antimafia Noi.

Per questo lancia la campagna per una raccolta fondi in favore della ragazza romana.

“La nostra associazione nasce a sostegno di chi lotta contro l’illegalità e non possiamo girarci dall’altra parte di fronte a un grave episodio che ha avuto come protagonista una giovane donna che non ha abbassato la testa” ha commentato Leonardo Cassone, presidente di #Noi Associazione Antimafia Odv. “Solo uniti si vince questa guerra”.

A raccontare questa storia è anche la giornalista sotto scorta per le sue denunce contro il clan Spada di Ostia, Federica Angeli:

“Sono stata ad abbracciare da parte mia e da parte vostra la dolcissima e fortissima ragazza che, nel quartiere romano Centocelle, ha sventato un furto non voltandosi dall’altra parte e denunciando.
Il suo gesto ha scatenato l’ira dei delinquenti che hanno dato fuoco alla sua auto. Le ho portato la vostra solidarietà, le brillavano gli occhi. Ha letto tutti i vostri messaggi lasciati qui e si è meravigliata di quanto sia bello, a volte, il mondo. Ha letto anche della proposta che avete lanciato di fare una colletta per ricomprarle la macchina. Era senza parole”, commenta Federica Angeli.

Come aiutare a ricomprare l’auto

Per aderire è possibile fare una donazione sul seguente codice IBAN IT51Z3608105138279331879333 intestato a Edoardo Colantoni – Causale: TI AIUTO A RICOMPRARLA

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

Deceuninck

Nuova era delle finestre: con la ThermoFibra diventano 100% riciclabili

LCI

Come il giornale e la carta che butti diventano un nuovo materiale

eBay

Come guadagnare online con i LEGO e le carte da gioco

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook