©Nanni Arbellini/Facebook

Pizze gratuite a tutti gli infermieri impegnati nell’emergenza Coronavirus: l’iniziativa di un giovane pizzaiolo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nel bel mezzo dell’allarme coronavirus ci sono persone che lavorano incessantemente per la salute di tutti noi, stiamo parlando del personale sanitario impegnato negli ospedali. Ed è proprio a questa categoria che ha pensato il pizzaiolo Nanni Arbellini decidendo di consegnare loro pizze gratuite.

L’iniziativa è stata postata su facebook e ora sta facendo il giro del web. Arbellini ha dichiarato che alle 14:00 di lunedì, in via Procaccini 30 a Milano, avrebbero preparato le pizze da portare agli ospedali coinvolti e ha chiesto agli utenti di taggare nei commenti tutti coloro che lavorano negli ospedali interessati, in modo da potergliele consegnare.

Ha anche chiesto aiuto a persone volontarie per la distribuzione:

“Leggevo di tanti infermieri che non stanno neanche mangiando. Alle 14 in via procaccini 30 prepareremo le pizze da portare agli ospedali coinvolti. Taggatemi qui sotto tutti quelli che conoscete che lavorano negli ospedali coinvolti, in modo da poter lasciare loro le pizze. Chiedo aiuto per la distribuzione, volontari raggiungetemi in via procaccini alle 13.30. Dobbiamo essere forti come questo sole che splende oggi.”

Inutile dire che è stata un’idea bellissima per offrire supporto e ringraziare tutto il personale sanitario. Speriamo che venga imitata anche altrove!

FONTE: Facebook

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook