La nonnina che percorre 24 km a piedi per portare il nipote disabile a scuola

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Niente riesce a fermare l’amore di una nonna per il proprio nipotino. Una bella storia di perseveranza che supera ogni barriera fisica, arriva dalla Cina dove un’anziana donna percorre 24 chilometri a piedi per accompagnare Jiang a scuola.

Shi Yuying è la nonna 76enne di Jiang Haowen, il ragazzino di nove anni che soffre di paralisi cerebrale da quando ne aveva due, una condizione permanente che influenzando il movimento e la coordinazione, lo rende incapace di camminare.

Dopo il divorzio dei genitori, Jiang è stato affidato alla nonna. La madre è andata via di casa per iniziare una nuova relazione, mentre il padre lavora lontano dalla loro città per poter sostenere le spese familiari e i debiti contratti a causa della malattia del ragazzino.

Un porto sicuro sono le braccia forti della nonna che ogni giorno percorre a piedi, anche otto volte, il tragitto che porta da casa a scuola. Senza indugio, spinge la sedia a rotelle cercando in lei la forza di un amore incondizionato nei confronti del proprio nipote.

Non si ferma mai, neanche davanti alla neve, alla pioggia o al vento.
“Finché avrò la forza continuerò a farlo” dice.

Una storia commovente che lo è ancor di più se si pensa che prima che le autorità cinesi regalassero una sedia a rotelle al piccolo Jiang, la nonna accompagnava il nipote in bicicletta.

Potrebbero interessarvi:

Grazie a Yuying, il ragazzino ha compiuto notevoli progressi, la disabilità fisica non gli impedisce di essere molto studioso e amante della matematica.

Dominella Trunfio

Fonte e foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook