Questa mamma prepara ogni giorno pranzi e merende per i bambini poveri del suo quartiere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Champale Anderson è una mamma davvero propositiva e generosa. Ha sei figli ma sfama molti altri bambini del suo quartiere preparando ogni giorno un totale di circa 100 pranzi per chi ne ha più bisogno.

Questa storia arriva da North St. Louis, nel Missouri, dove vive Champale, madre di 6 figli. La donna non si limita a nutrire i suoi bambini ma si prende cura ogni giorno di tanti altri piccoli della sua zona, quelli più bisognosi, per i quali prepara il pranzo ma anche snack e spunti gratis.

Sono già 5 anni che la donna si dedica a questa attività a favore della sua comunità, ha iniziato a farlo dopo aver notato che gli amici dei suoi figli avevano spesso fame quando erano a casa sua.

Tutti i bambini sono liberi di bussare alla sua porta prima e dopo la scuola per avere cibo a portar via: panini, frutta, verdura, succhi, snack e biscotti. Mentre alle 14 30 la donna allestisce un tavolo fuori casa con il cibo e i sacchetti chiamati “Champ Tears Drops”, all’interno c’è sempre un panino e un cibo a sorpresa che cambia di giorno in giorno.

bambini-pranzo-gratis

Champala ha dichiarato: “Non metto solo il burro di arachidi e la gelatina. Li mescolo con l’amore e loro adorano quei panini

La donna, con l’aiuto dei suoi figli e degli amici, prepara ogni giorno circa 100 sacchetti per i bambini con pranzi e merende e alcune volte neanche sono sufficienti e si mette subito a preparare degli extra.

Tutti la conoscono, anche perché fuori dalla sua casa vi è un cartello che promuove l’iniziativa: snack gratuiti per i bambini del quartiere! Champala porta i sacchetti anche direttamente alla fermata dello scuola bus che è proprio davanti casa sua.

pranzo-gratis-mamma

I genitori dei bambini che usufruiscono del servizio sono molto riconoscenti e, quando possono, cercano di aiutarla donandole del cibo. Ma per ottenere i fondi necessari per la sua attività benefica, la donna ha creato una pagina di raccolta su GoFundMe, chiedendo 1.500 dollari per comprare più cibo per i bambini. La campagna ha fruttato molto di più (quasi 60mila dollari!).

Ora il suo grande sogno è quello di aprire un centro ricreativo gratuito per i bambini del suo quartiere.

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook