A Madrid i tassisti accompagnano gratuitamente gli anziani a vedere le luci di Natale

Un dono di Natale speciale è quello pensato dai tassisti di Madrid per gli anziani della città. A loro vengono offerte corse gratuite per raggiungere il centro e poter ammirare così le luci e le decorazioni che adornano strade e piazze in occasione delle festività.

A Madrid, come ogni capitale che si rispetti, a Natale illuminazioni e decorazioni varie riempiono di luci e colori il centro cittadino. Non per tutti però è semplice raggiungerle, ad esempio per gli anziani che spesso hanno problemi di mobilità.

A loro ha pensato l’iniziativa di solidarietà Taxi-Luz che in questi giorni offre corse gratuite agli anziani residenti in quattro centri pubblici per la terza età.

I tassisti volontari portano gli anziani in giro per le vie più belle di Madrid così da potersi godere l’atmosfera delle feste in tutta tranquillità e comodità. Inoltre possono usufruire della corsa anche famigliari e amici che vogliono accompagnarli.

L’itinerario del Taxi-Luz previsto per quest’anno inizierà sul Paseo de Camoens e terminerà a Plaza de Toros de Las Ventas. Per un’ora  i visitatori vedranno le luci e gli ornamenti natalizi installati nelle strade di Princesa, Gran Vía, Alcalá-Cibeles, Goya e Serrano.

Come ha dichiarato uno dei tassisti che partecipa all’iniziativa di solidarietà:

“Li raccogliamo nei loro centri e, dopo aver percorso un itinerario per le strade principali del centro, li riportiamo nel loro luogo di residenza. Decoriamo le auto con motivi natalizi, offriamo loro alcune caramelle tipiche di questa festa e mettiamo canti natalizi. Si mostrano molto grati ed emozionati perché alcuni di loro non hanno l’opportunità di lasciare i loro centri nemmeno in altri momenti dell’anno”

Il prossimo appuntamento previsto è per il 16 dicembre mentre il 30 dicembre lo stesso itinerario verrà garantito ai ragazzi ricoverati nell’unità di cure palliative dell’ospedale Niño Jesús.

L’iniziativa coinvolgerà circa 200 taxisti che accompagneranno un totale di 800 anziani e bambini con i loro veicoli. E non è il primo anno che viene proposta questa bella idea, si tratta infatti della terza edizione.

I tassisti, e ovviamente gli anziani e i bambini, si augurano che non finisca qui e che venga riproposta anche in seguito!

Leggi anche:

Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Roma Moto Days

Al Motodays 2020 va in scena la mobilità elettrica

Cosmoprof 2020

Scarica la guida sulla clean beauty, il futuro della cosmesi è green

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook