Nonno Italo si laurea in filosofia a 82 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha perso la moglie dopo 52 anni di vita trascorsi insieme. Un dolore difficile da superare. Italo era alla ricerca di risposte, sul senso della vita e sulla morte. Così ha deciso di cercare nello studio. Nei giorni scorsi, alla veneranda età di 82 anni, ha conseguito una laurea in filosofia all’Università degli studi di Macerata.

Una storia toccante la sua. Italo Spinelli, residente a Modena ed ex meccanico di trattori della Fiat, durante la esistenza non si è mai risparmiato passando da un’occupazione all’altra, lavorando alacremente e condividendo la sua vita con l’amata Angela.

Ma nel 2014 la moglie scompare. Disorientato, Italo sceglie di reagire studiando, imparando.

I primi giorni sono stati terribili, ero devastato. Avevo bisogno di risposte, e di trovare un modo per andare avanti. Che cosa ci aspetta dopo la morte?racconta Italo.

Non importa l’età se si ha voglia di mettersi in gioco e di interrogarsi sul senso della vita. Così inizia gli studi e decide di iscriversi alla facoltà di filosofia.

Non senza sacrifici visto che viaggia da Finale Emilia a Macerata, prendendo treni su treni e trascorrendo ore in ateneo ma seguendo anche dei corsi online.

italo filosofia

Con 35 esami dati nell’arco di tre anni e mezzo, Italo si laurea rimanendo in corso e dimostrando anche in questo modo l’amore per la sua Angela. La sua votazione finale è 92 su 110.

italo filosofia1

“Pascal mi ha dato la risposta perfetta per quanto riguarda l’anima perché ha ragione: alla fine conviene credere, e passare con fede i nostri anni. Ma trovo affini anche Gardner, il primo filosofo che ho studiato dopo la morte di mia moglie, o di Tommaso d’Aquino, che cercava di dimostrare scientificamente l’immortalità dell’anima” sono le sue parole.

“Un esempio per tutti di impegno e passione. Che emozione al momento della proclamazione! Grazie a Italo Spinelli” si legge sulla pagina Facebook dell’Università di Macerata.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook