L’infermiera eroina che ogni giorno raggiungeva l’ospedale in bici sfidando la pioggia torrenziale ha commosso il mondo intero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lei si chiama Mary Luz Salazar, è un’infermiera di Santa Cruz de la Sierra che ogni giorno, con la sua bicicletta, sfidando condizioni meteorologiche pessime, ha raggiunto il suo posto di lavoro, l’Ospedale, per aiutare le persone malate e chi, in questo difficile periodo, è stato contagiato dal coronavirus.

Mary Luz è l’unica in famiglia a lavorare regolarmente e nonostante non sia nata in un contesto facile, ha sempre continuato a portare avanti il suo sogno, quello di diventare un medico. Laureatasi nel 2012 dopo aver studiato come assistente infermieristica, ora lavora presso il Centro sanitario e porta avanti i suoi studi di biochimica e farmacia, che dovrebbe concludere quest’anno.

Unica figlia femmina, unica professionista con uno stipendio fisso in famiglia, ha seguito la propria vocazione senza mai demordere e vederla raggiungere, in divisa da infermiera, l’ospedale in bicicletta sotto la pioggia incessante, ha commosso il mondo intero. Tant’è che la foto, scattata da un passante, è diventata subito virale e moltissimi boliviani prima, seguiti da persone di tanti altri paesi, l’hanno condivisa facendole i complimenti.

E ora c’è anche una buona notizia che la riguarda, anzi due, perché, dopo essere diventata famosa tramite il web, il Ministro della Salute della Bolivia ha deciso di assicurarle stabilità lavorativa permanente, cosa che prima, lavorando sotto contratto a tempo determinato, non aveva.

Inoltre il marchio Honda, impressionato dalla sua storia, ha deciso di regalarle una moto che di certo le faciliterà il percorso. Brava Mary Luz!

FONTI: Facebook/Upsocl

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook