Ed Sheeran offre la colazione gratis ai bambini poveri di Londra nel suo ristorante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un cantante e un calciatore per dare un pasto sicuro ai bambini più indigenti. Ed Sheeran ha infatti risposto all’appello di Marcus Rashford, attaccante del Manchester United, affinché i bimbi bisognosi continuino a ricevere pasti gratuiti anche durante le vacanze da scuola di metà semestre.

In questo momento, infatti, in UK le scuole sono chiuse per l’ “Autumn half term”, un momento di “vacanza” in cui però il governo chiude i rubinetti e non fornisce più pasti gratuiti alle famiglie che vivono in difficoltà.

Per questo motivo poche settimane fa il calciatore Marcus Rashford ha lanciato una petizione per prolungare l’erogazione di pasti scolastici gratuiti durante la settimana di pausa. La petizione, che è ora la quinta più firmata nella storia parlamentare del Regno Unito, recita: “Il governo dovrebbe sostenere i bambini vulnerabili e #endchildfoodpoverty implementando tre raccomandazioni della National Food Strategy per espandere l’accesso ai pasti scolastici gratuiti, fornire pasti e attività durante le vacanze a fermare la fame”.

Così, il cantante multimilionario Ed Sheeran ha risposto all’appello e ha offerto una colazione calda a tutti i bambini al suo ristorante di Notting Hill, il Bertie Blossoms.

In questi tempi difficili, Bertie vuole offrire a chiunque abbia normalmente diritto a un pasto scolastico gratuito o che stia lottando in questi tempi strani una colazione calda”, scrive sul profilo Instagram del ristorante.

Fai un salto dalle 9:00 alle 11:00 di domani o dalle 8:00 alle 11:00 per il resto della settimana e offriremo una colazione calda, frutta e una bevanda calda o fredda ai bambini, senza fare domande”.

O da mangiare o da asporto. Siamo con te, siamo dietro di te e ti vogliamo bene! Spargi la voce”.

QUI trovate la petizione.

Fonte: The Sun

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook