Da Pistoia arrivano i distanziatori verdi: piante e spalliere fiorite per mantenere il distanziamento sociale in bar e ristoranti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un’idea green per risolvere il problema del distanziamento sociale fra le persone e mantenere le misure di sicurezza anti Covid-19 in bar, ristoranti, spiagge e in tutte le altre attività ricettive. L’idea dei distanziatori verdi è della Giorgio Tesi Group un’azienda vivaistica.

Gerani, rose ma anche alberi da frutto e arbusti che vanno a comporre delle spalliere fiorite che permettono di mantenere le distanze stabilite dai decreti dettati dall’emergenza coronavirus. Ufficialmente si chiamano ‘distanziatori verdi‘, sono personalizzabili per altezza, dimensione e condizioni ambientali e quindi adattabili anche agli stabilimenti balneari che stanno ipotizzando barriere in plexiglass.

L’idea nasce a Pistoia, capitale del vivaismo. “Moltissime le piante disponibili all’uso – tra cui bambù, vite, cipresso, lauro, pitosforo, oleandro, cespugli di more ma anche gelsomino, passiflora, bouganville e altre ancora- resistenti a temperature elevate, vicinanza al mare, carenza d’acqua e con una fioritura che segna l’intera stagione estiva”, scrive il vivaio sul proprio sito.

Un’alternativa green insomma, che dà anche un tocco di colore agli ambienti della ristorazione, tanto che i distanziatori verdi piacciono all’estero, in Francia e Germania.

distanziamento sociale

@Giorgio Tesi Group

“In vista della riapertura di bar, ristoranti, stabilimenti balneari e di tutte le altre attività ricettive, abbiamo pensato di lanciare l’idea di utilizzare una linea di piante realizzate ad hoc per favorire in modo naturale e quindi ecosostenibile il problema del distanziamento sociale fra le persone nelle aree esterne”, dice Fabrizio Tesi, legale rappresentante della Giorgio Tesi Group.

Puoi contattare l’azienda cliccando qui

Fonte: Giorgio Tesi Group

Leggi anche:

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook