Coronavirus, in UK finiscono le scorte di carta igienica e spunta la “gru” dove peschi un rotolo al posto dei peluche

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il panico legato all’epidemia del Coronavirus non risparmia neanche il Regno Unito. Negli ultimi giorni, c’è stato un assalto ai supermercati e perfino le scorte di carta igienica sembrano essere finite (temporaneamente). Così il proprietario di una sala giochi ha tolto i peluche da una macchina a premi e ci ha messo dentro qualcosa di più soffice.

Eddy Chapman, ha 34 anni e gestisce una sala giochi a Bridlington, nell’East Yorkshire. Dopo aver visto sui social le immagini di interi scaffali vuoti legati alla psicosi Coronavirus che stiamo vivendo anche in Italia, ha deciso di trasformare i classici peluche della macchina premi, con rotoli della carta igienica, che a quanto pare è difficile da trovare in questo momento. Così, chi vuole può cercare di pescare la carta igienica con circa 30 centesimi. Chiaramente come dice Chapman stesso, il tutto è stato creato per diffondere un po’ di positività in un momento difficile di emergenza globale. Una trovata per strappare un sorriso insomma.

macchina carta igienica

© Simon Kench / Magnus News

“Ho pensato a tutto questo panico legato al fatto che non si trova la carta igienica, così mi è venuta l’idea di provare a convincere la gente a darsi una calmata”, dice l’uomo a Metro Uk.

Anche in Italia è successa la stessa cosa, interi scaffali di beni di prima necessità svuotati, mentre in Germania, ve lo abbiamo raccontato qualche giorno fa, in un ospedale pediatrico, dal reparto di oncologia erano stati rubati disinfettanti, guanti e altro materiale sterile. Senza sottovalutare il problema, perché l’epidemia c’è e bisogna attenersi alle regole del ministero della Salute, cerchiamo di non farci prendere dalla psicosi che mette a dura prova anche i nostri nervi.

“Penso che le persone debbano rilassarsi un po’ e fermare gli acquisti compulsivi”, dice ancora Chapman. Nei giorni scorsi, infatti, era stato diffuso un video di donne che si azzuffavano in negozio australiano per avere la carta igienica.

Nella clip si può ascoltare una donna che dice: “Voglio solo un pacchetto”. Tuttavia, la seconda donna, che sembrava avere già un carrello pieno di rotoli di carta igienica, risponde di no.

Eddy Chapman colpito da questo video e sconcertato dalla connessione tra Coronavirus e carta igienica ha, quindi, sdrammatizzato un po’. Anche il governo britannico ha esortato alla calma. Nel Regno Unito ci sono stati 20mila tamponi, 206 casi accertati e due decessi.

Fonte: Metro UK/7 News

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook