Cosa ci fa un cappotto legato a un lampione? L’iniziativa di una mamma canadese per aiutare i senzatetto in inverno (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giacche invernali, sciarpe e guanti lasciati in vari punti della città, affinché i senzatetto possano usarli per scaldarsi: succede ad Halifax, in Canada, dove una mamma ha mobilitato la comunità per raccogliere caldi indumenti invernali e li ha poi distribuiti lungo le strade facendosi aiutare da un gruppo di otto bambine.

Siamo in Nuova Scozia, una provincia orientale del Canada, dove gli inverni sono lunghi e rigidi. Per questo, Tara Smith-Atkins ha deciso di lanciare una raccolta di giacche invernali, guanti e sciarpe, usati ma in buono stato, da destinare a chi non ha un luogo in cui riscaldarsi e trascorrere i mesi invernali.

La risposta della comunità di Halifax è stata pronta e generosa e, nelle scorse settimane, il portico di casa Smith-Atkins si è riempito di buste contenenti indumenti. Così, il 14 novembre, nel giorno dell’ottavo compleanno di sua figlia, la signora ha deciso che era il momento di passare all’azione ed è uscita insieme a lei e a sette sue piccole amiche per andare distribuire i capi raccolti, regalando a tutte loro un’esperienza davvero diversa.

Per un’ora il piccolo, volenteroso gruppo ha percorso le vie di Halifax legando le giacche ai pali della luce, alle panchine e ai tronchi degli alberi e lasciando su ciascuna di esse un biglietto con su scritto “Non mi sono perso! Se sei rimasto fuori al freddo, per favore, prendimi per mantenerti al caldo!”.

halifax homeless 01

halifax homeless 03

halifax homeless 04

halifax homeless 05

halifax homeless 06

halifax homeless 07

Le bambine hanno così vissuto una festa di compleanno decisamente alternativa, imparando una lezione importante sulla generosità e sulla solidarietà. E, grazie a loro e a questa mamma energica e intraprendente, i senzatetto di Halifax avranno qualcosa che li protegga almeno un po’ dalle rigide temperature invernali.

Lisa Vagnozzi

Photo Credits: Tara Smith-Atkins

LEGGI anche

Mollata poco prima delle nozze: la sposa invita al banchetto i senzatetto della sua città (VIDEO)

Il generoso artista che ritrae i senzatetto per raccogliere fondi a loro favore (FOTO)

Da senzatetto a coltivatori bio: quando cambiare vita diventa possibile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook