Campione di surf salva cucciolo di daino che rischiava di morire su una scogliera

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha visto il povero cucciolo di daino incastrato in un anfratto roccioso, nel sassarese, in Sardegna. Il campione di surf Marco Pistidda si è trovato al posto giusto e al momento giusto e ha permesso all’animale di salvarsi da morte certa.

Classe 1982, Best LongBoard Rider 2017, Marco Pistidda  è stato anche membro della nazionale italiana ai Mondiali di Surf Portogallo 2008 e dal 99 vola sulla sua tavola da surf. Oggi il campione gestisce una scuola di surf. Nei giorni scorsi a Sassari, per la precisione a a Porto Ferro era partito da Cala Dragunara verso la spiaggia di Porto Conte”

Il campione di surf, grande amante degli animali, si è comportato egregiamente appena ha visto l’animale in seria difficoltà. Come ha raccontanto sul suo profilo Facebook, insieme all’amica Lucia che era con lui, ha sentito un lamento. Poi i due hanno notato il cucciolo di daino, che era scivolato probabilmente nel dirupo e non riusciva a risalire.

Marco e Lucia non hanno avuto dubbi, dovevano aiutarlo:

Ieri durante un escursione in sup mai avremmo immaginato di vivere un’esperienza di questo genere. Lungo il tragitto, rasenti alla costa, abbiamo sentito un verso simile ad un lamento, ad un pianto… Accovacciato tra le rocce un cucciolo di daino stremato, spaventato e leggermente ferito. Siamo riusciti a prenderlo, caricarlo su una tavola e portarlo a riva dove ci aspettava il Corpo Forestale di Alghero che avrebbe accompagnato il piccolo a Bonassai al centro di recupero della fauna selvatica. Ci hanno dato la possibilità di andare a trovarlo finché non sarà pronto per tornare in libertà… Una storia a lieto fine che ricorderemo per tutta la vita❤️

Col cucciolo in salvo, sono tornati in spiaggia e hanno consegnato il piccolo daino agli agenti della Forestale per il trasferimento nella riserva di Bonassai.

Marco Pistidda è un grande amante degli animali. Con l’associazione “Dei dell’acqua” Sardegna onlus si occupa anche dei cani di salvataggio delle unità cinofile:

Una storia a lieto fine, che fa bene al cuore…e anche agli occhi!

Fonte di riferimento: Ansa, Facebook/Marco Bonga Pistidda

LEGGI anche:

Belal, il ragazzo che rischia la vita per salvare un cerbiatto

Caprioli a nuoto verso il mare: le spettacolari immagini alla foce del Tagliamento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook