La bambina che ha chiesto come regalo a Babbo Natale cibo per cani e gatti randagi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nessun giocattolo, ma solo cibo da donare a cani e gatti. Una bambina di appena 8 anni a Babbo Natale non ha chiesto il classico regalo per sé, ma qualcosa di speciale per aiutare gli amici a quattro zampe.

Si chiama Landyn Wadsworth vive a Pasco, il capoluogo della Contea di Franklin, a Washington e quello che è riuscita a realizzare è veramente straordinario e racchiude il vero spirito natalizio, quello di evitare il consumismo e di non pensare solo a se stessi.

Nonostante la giovane età e nonostante avrebbe potuto chiedere dei giocattoli, la bambina a Babbo Natale ha chiesto del denaro per poter poi acquistare cibo per i cani e gatti che vivono al Tri-Cities Animal Shelter, un rifugio per animali di Pasco. Il risultato? Ce lo mostra questa foto pubblicata sui social proprio nell’account del rifugio, in cui Landyn ha alle sue spalle ben 270 chili di cibo da donare ai nostri amici animali. Una pila di sacchi più alti di lei.

Il desiderio di Natale di Landyn è stato di fare donazioni di cibo per il rifugio e sembra che il suo desiderio sia realtà!! Siamo così grati per la vostra gentilezza e siamo sicuro che anche i cani e i gatti lo saranno!!, scrive il rifugio

Questo è il terzo anno che la bambina chiede lo stesso regalo. Così dopo l’arrivo di Babbo Natale assieme ai genitori è andata nel rifugio per portare i regali. La bambina aveva visitato la struttura nel 2016 ed era rimasta colpita dal numero impressionante di randagi.

“Landyn era triste perché molti degli animali non avevano una casa per Natale – ha detto la mamma – e da questo momento ha deciso di aiutare gli animali del canile di Pasco”, ha spiegato la mamma Alisha.

Finita la consegna, Landyn pensa già alla prossima raccolta, una bambina davvero dal cuore d’oro.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook