10 storie del 2016 per sperare ancora nel genere umano

storie solidarietà

Sono davvero numerose le storie di solidarietà e coraggio che vi abbiamo raccontato nell’ultimo anno. Si tratta di una serie di vicende che da tutto il mondo ci aiutano ad avere fiducia nell’umanità anche in momenti difficili.

Donne, bambini, uomini e interi villaggi impegnano il proprio tempo e denaro o mettono addirittura a rischio la propria vita per migliorare il mondo che li circonda e l'esistenza della propria comunità.

Una popolazione unita può riuscire a fermare una potente multinazionale e i gravi danni ambientali e sociali che potrebbe provocare. I bambini con l’aiuto dei genitori possono dare un incoraggiamento non solo ai coetanei ma anche a tutti gli adulti per ridurre i rifiuti o per aiutare i senzatetto.

Ecco una selezione delle storie straordinarie che vi abbiamo raccontato quest’anno e che vogliamo ricordarvi.

Leggi anche: Donne coraggiose: le 10 più belle storie del 2015

1) Il villaggio che ha sconfitto Monsanto

monsanto

Dopo quattro anni di proteste da parte della popolazione, Monsanto  ha deciso di abbandonare il sito di Malvinas Argentinas, nella zona di Cordoba, dove stava costruendo una struttura per la produzione e la coltivazione di sementi di mais Ogm.

Leggi anche: Il villaggio che ha sconfitto Monsanto (FOTO)

2) Gatti e anziani

gatti e anziani

Un rifugio per animali in Arizona aveva bisogno di un aiuto extra per prendersi cura di alcuni gattini appena nati. Ecco l’idea di avviare una collaborazione con un centro di assistenza per gli anziani delle vicinanze. 

Leggi anche: La casa di riposo in cui gli anziani si prendono cura dei gatti orfani (FOTO)

3) La bimba che ha salvato una neonata e la sua nonna

Poteva trasformarsi in una tragedia di fine agosto, l’ennesima brutta notizia di un’estate calda, in cui i bambini sono stati spesso al centro della cronaca nera. Ma questa storia ha per fortuna un finale da favola, un happy end.

Leggi anche: La storia di Teresa, la bimba di 5 anni che ha salvato una neonata e la sua nonna

4) L'asilo 'zen' di San Paolo

asilo zen

Vicino a San Paolo, in Brasile, esiste un asilo che si prende cura dei bambini in difficoltà grazie allo Yoga, alla meditazione e al massaggio infantile. È un piccolo paradiso che salva la vita dei bambini poveri. I bambini da 0 a 4 anni qui stanno crescendo circondati dall’affetto e dalle coccole.

Leggi anche: Yoga, meditazione e massaggi: l'asilo di San Paolo che si prende cura dei bambini poveri (VIDEO)

5) Il maestro afghano che dona libri ai bambini poveri

Saber Hosseini è un maestro di scuola che vive in Afghanistan nella località di Bamyan. I bambini che vivono nelle aree più remote del Paese non hanno la possibilità di andare a scuola né di accedere alla cultura, all’istruzione o a una biblioteca.

Leggi anche: Il maestro afghano che porta i libri in bici ai bambini che non possono andare a scuola (VIDEO)

6) Il muro della gentilezza a Roma

muro della gentilezza roma

‘Prendi quello che ti serve, lascia quello che non ti serve’. Con questo slogan è nato anche a Roma il Muro della Gentilezza, progettato e costruito dai ragazzi del liceo e dai bambini degli Scout di zona, e che sarà controllato e monitorato continuamente.

Leggi anche: 'Prendi quello che ti serve': il muro della gentilezza è anche a Roma (FOTO)

7) I frigoriferi della solidarietà

frigo solidali

I frigoriferi sociali o frigoriferi della solidarietà si stanno facendo strada in Sudamerica. Un progetto molto semplice, partito dalla Spagna e dal Brasile, ora si sta espandendo in Argentina e speriamo possa arrivare altrove nel mondo.

Leggi anche: Frigorifero sociale, un'idea solidale che si espande in tutto il mondo

8) L'eco-villaggio di Wallala

eco villaggio wallala

Lasciare la città e cambiare vita è davvero possibile? Juan Bilezker è un ingegnere che alcuni anni fa ha deciso di fondare una comunità sostenibile in Argentina, nella località di Capilla del Monte, vicino al colle Uritorco. Ha acquistato 50 ettari di terreno per dare la possibilità a chi lo volesse di ricominciare tutto da capo.

Leggi anche: Lasciare la città e cambiare vita. La sfida dell'eco-villaggio di Wallala (VIDEO)

9) La mamma contro gli stupri

masika

Rebecca Masika Katsuva, per tutti semplicemente Masika, un cuore enorme e un coraggio incredibile. Diventò un’attivista per i diritti delle donne e, violentata lei stessa più volte, ha dedicato la sua vita ad aiutare le vittime di stupro nel Congo. 

Leggi anche: Masika Katsuva: l'incredibile coraggio della 'mamma' contro gli stupri (VIDEO)

10) Kid Warrior

kid warrior

Ricordate Xiuhtezcatl Roske-Martinez, ormai soprannominato Kid Warrior? Ve ne avevamo parlato qualche tempo fa per presentarvi il ragazzo che a soli 14 anni vuole cambiare il mondo. Ora Kid Warrior è tornato in azione e sta chiamando a raccolta i giovanissimi del Pianeta.

Leggi anche: Cambiamenti climatici: Kid Warrior riunisce i ragazzi di tutto il mondo per salvare il Pianeta (VIDEO)

Ora non ci resta che attendere di raccontarvi altrettante storie meravigliose nel 2017.

Marta Albè