khedira_donazioni_terremoto

Tra le tantissime persone che da due giorni stanno inviando donazioni alle popolazioni colpite dal terremoto che ha devastato alcune zone del centro Italia, ci sono anche alcuni personaggi del mondo della musica e del calcio.

Purtroppo però, quelli che sono passati dalle parole ai fatti, per adesso si contano sulle dita di una mano. Sui social è già polemica sugli artisti che non hanno perso tempo a commentare sui propri profili messaggi di conforto e preghiere per i terremotati, ma che non hanno ancora dato un aiuto concreto agli sfollati.

"Vi sono vicino nella preghiera", "Vorrei essere lì con il cuore", "Tutto il mio affetto a chi colpito", sono solo alcuni dei tanti post di personaggi milionari che fanno indignare il popolo del web che si chiede: "perché loro che ne hanno la possibilità non fanno delle donazioni?".

Per fortuna c'è anche chi rompe questo circolo vizioso, come il giocatore giapponese del Milan Keisuke Honda.

"Nella speranza che il mio pensiero possa raggiungerli, vorrei donare 20.000€ alla Croce Rossa Italiana. Alle persone scomparse e alle loro famiglie vanno tutte le mie più sentite condoglianze", scrive il giocatore sul proprio profilo Instagram.

* Come mostrato nella foto, a causa del terremoto di magnitudo 6,2 che ha colpito il centro Italia vi sono almeno 247 morti e centinaia di feriti. Una situazione veramente tragica. So che non servirà a nulla ma sono molto addolorato e faccio il tifo per tutte le persone che stanno lavorando nei soccorsi. Nella speranza che il mio pensiero possa raggiungerli, vorrei donare 20.000€ alla Croce Rossa Italiana. Alle persone scomparse e alle loro famiglie vanno tutte le mie più sentite condoglianze. Vorrei inoltre esprimere due miei pensieri affinché tragedie come queste possano diminuire in futuro. La prima cose è che anche il nostro paese, il Giappone, è frequentemente colpito da terremoti. Per questo motivo gli edifici sono antisismici e molto resistenti. Perché non introdurre questa tecnologia giapponese? La seconda è la necessità di inventare macchine che possano prevedere i terremoti. Per questo motivo vorrei mettere insieme un team con i migliori ingenieri del mondo. Chiedo agli ingenieri e collaboratori di tutto il mondo, che studiano largomento da anni, di contattarmi. Mi piacerebbe sostenervi il più possibile. * Central Italy was struck with a devastating 6.2 magnitude earthquake. The current situation is horrific with 247 people dead and hundreds injured. My abilities are frustratingly limited and I am hurting as a fellow human being. I would like to donate 20,000 euros to the Red Cross as my thoughts go out to the families and friends who lost their loved ones. In order to reduce the damages from earthquakes, there are two thoughts I'd like to share. First, Japan also has many earthquakes thus have built resilient buildings. Perhaps the region can incorporate Japanese technology during the rebuilding process? Second, we need to invent technology that provides advanced earthquake detection. This is a problem that humanity has not solved and I would like to unite the best engineers in the world to solve this problem. If you are an engineer/seismologist that is conducting cutting edge research or know of someone that is, please contact me. I will support this mission with everything I have. ※日本語はコメント欄最初に記載 @crocerossaitaliana#prayforitaly#wearetheworld

Un post condiviso da Keisuke Honda (@keisukehonda_official) in data:

Lo stesso giocatore fa una riflessione più ampia. 

"Anche il Giappone è frequentemente colpito da terremoti. Per questo motivo, gli edifici sono antisismici e molto resistenti. Perché non introdurre questa tecnologia? E poi c'è la necessità di inventare macchine che possano prevenire i terremoti. Per questo motivo, vorrei mettere insieme un team con i migliori ingegneri del mondo".

 

Anche il giocatore della Juventus, Sami Khedira ha promesso una donazione di 20mila euro per i terremotati, mettendo anche all'asta su United Charity la propria maglietta autografata (qui il link dell'asta).

"Sono profondamente preoccupato per la catastrofe nella regione appenninica! Che sofferenza insopportabile. Numerose sono le vittime, tra cui molti bambini. Molte persone ora non hanno un tetto sopra la testa e hanno perso tutto. Allo stesso modo, ho il massimo rispetto per i tanti volontari che lavorano con sforzi frenetici! Penso che tutti noi, che non siamo stati colpiti dal disastro, dovremmo interessarci e cercare il modo di aiutarle.

Alcuni sono già in atto di lavoro, altri prendono le famiglie a casa ecc .. Tutti possono contribuire con qualcosa. Sono intenzionato a donare 20.000 euro per le famiglie delle vittime, in particolare per i bambini e per i casi più disperati. Inoltre, presento una maglia firmata per l'offerta sulla piattaforma www.unitedcharity.de. Il ricavato, naturalmente, al 100% per le vittime del terremoto. Tutti insieme aiutiamo ad alleviare le sofferenze di queste persone. Il tuo Sami!", scrive sul proprio profilo Facebook

Sempre dal mondo dello sport, l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri ha promosso aste di beneficenza grazie all'associazione benefica  "Mr. Allegri on field", da lui fondata. In palio ci sono una cena per due persone insieme al tecnico e due posti nel suo skybox riservato allo Juventus stadium, per la prima partita di Champions dei bianconeri.

I rilanci per la cena sono già arrivati a sfiorare i 5mila euro, mentre l'asta per i posti speciali allo stadio ha già raccolto offerte fino a 3mila euro. 

Tra i cantanti, ci sono Lady Gaga che nel suo profilo Twitter scrive:

 

Ancora parte del ricavato del concerto di Vinicio Capossela e Gianni Morandi allo Sponz Fest di Calitri sarà devoluto in favore del progetto di ricostruzione. Iniziativa lodevola anche quella di Gigi Proietti: gli incassi del Silvano Toti Globe Theatre di domenica 28 agosto, le paghe di attori e tecnici, i diritti Siae e il guadagno sui diritti di prevendita saranno interamente devoluti agli abitanti di Amatrice.

Speriamo che anche altri vip ne seguano il buon esempio.

Dominella Trunfio

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram