maialino yoda

Molto tempo prima che questo piccolo maialino fosse ancora nato, il suo destino era segnato. Come centinaia di milioni di suini in tutto il mondo, era destinato a diventare l'ennesimo mero prodotto per il consumo umano. Carne da relegare in un freddo pacchetto di polisterolo. Guanciale, lardo, costine, prosciutto da servire in tavola.

Ma per questo maialino, tutto è cambiato grazie alla sua voglia di vivere e a un pizzico di fortuna. La scorsa settimana, gli automobilisti di una strada canadese, in Quebec, lo hanno visto mentre saltava giù dal camion che lo stava trasportando verso il macello, la sua ultima, finale, crudele destinazione.

Secondo CBC News, la polizia lo ha poi ritrovato, provato ma ancora vivo, e lo ha trasferito al centro di controllo degli animali locale. Grazie ad una "rete di amanti degli animali" della zona, però, la notizia della rocambolesca fuga verso la vita ha catturato l'attenzione di Brenda Bronfman, che gestisce il Wishing Well animal sanctuary di Toronto.

Il maialino è stato salvato e accolto nella sua nuova casa, dove potrà vivere libero e felice il resto dei suoi giorni. Le commuoventi foto della sua nuova vita parlano da sole.

Valutazione: /5 ( Voti)

"Ama le coccole delle persone e rotolarsi per terra. È un piccolo angelo. Qui sarà felice con gli altri maiali e avrà tutta l'attenzione che merita", dice Bronfman, che lo ha chiamato Yoda. Yoda ora non è più un numero, non è un essere da fare a pezzi e mangiare. È una creatura sensiente, capace di compiere una scelta coraggiosa per scampare alla morte. E grazie a questo conoscerà finalmente l'amore.

Roberta Ragni

Foto

LEGGI anche:

- Maiali di San Gregorio: salvati dal macello, trovano una nuova casa

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram