Esce di casa e trova un cinghiale addormentato sul suo zerbino: sorpresa (dal finale amaro) a Genova

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sta rimbalzando sui social e testate giornalistiche la foto del cinghiale trovato a dormire sul pianerottolo di un appartamento di Genova. Dietro quell'immagine apparentemente simpatica si nasconde un finale molto triste: il povero animale sarà abbattuto in nome della lotta alla peste suina africana

Nudi contro il cancro alla pelle

Imbattersi in un cinghiale che passeggia per strada non è poi così insolito, specialmente se si vive nei pressi di parchi o aree verdi. Ma a Genova è accaduto un evento piuttosto insolito: un signore di nome Piero, mentre usciva di casa per recarsi a lavoro, ne ha trovato uno sul pianorettolo, disteso comodamente sul suo zerbino.

Al momento del suo ritrovamento l’animale stava sonnecchiando. Preoccupato per la presenza ingombrante di quell’ospite inaspettato, l’uomo ha deciso di avvertire subito la Polizia locale, anche per evitare di creare disagi agli altri vicini di casa.

A riportare la bizzarra vicenda – avvenuta in via Poligono di Quezzi – il giornale Genova Quotidiana e la notizia è già diventata virale.

Tuttavia, la storia non ha avuto affatto un lieto fine, anzi. L’ungulato è stato infatti sedato e catturato dalle Guardie zoofile. L’ipotesi più accreditata è che il povero animale – che era visibilmente poco reattivo e abbastanza avanti con l’età – fosse alla ricerca di un riparo e si sia trovato bloccato all’interno dell’appartamento; e dopo aver tentato più volte di uscire si sia addormentato, ormai sfinito. Non è escluso che il cinghiale possa essere affetto da peste suina africana.

Dopo questa disavventura, il suo destino è segnato: l’animale verrà abbattuto, così come avviene per gli ungulati che si inoltrano in zone antropizzate considerate a rischio in Liguria. Sarà l’ennesima vittima sacrificale della lotta al virus che sta circolando prevalentemente in Liguria e Toscana. In questi due territori, dall’inizio dell’emergenza (dicembre 2021) i casi totali di peste suina africana sono stati 192, di cui 123 in Piemonte e 69 in Liguria.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook