Il brutale momento in cui il torero viene incornato vicino al retto durante la corrida di Madrid

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questa volta ad avere la peggio è stato il torero. Durante la corrida di Las Ventas a Madrid, il matador francese Juan Leal è stato incornato vicino al retto, con una ferita perianale di 25 centimetri di profondità, come conferma il referto dei medici.

Questa volta ad avere la peggio è stato il torero. Durante la corrida di Las Ventas a Madrid, il matador francese Juan Leal è stato incornato vicino al retto, con una ferita perianale di 25 centimetri di profondità, come conferma il referto dei medici.

Per l’uomo i medici parlano di “rottura dell’osso sacro, con foro di uscita nel gluteo superiore sinistro”.

Scene raccapriccianti quelle che arrivano dalla corrida di San Isidro dove il ventiseienne Leal è stato attaccato dal toro in maniera violenta. Non è la prima volta che succede, ma queste immagini sono tra le più terribili e mostrano quanto sia inutile questo tipo di spettacolo, sempre più pericoloso per gli uomini e aberrante per gli animali.

Nel video il toro abbassa la terra e incorna Leal nel retto, infilzandolo per 25 centimetri di profondità. Il toro poi si muove in maniera nervosa sbattendo il torero da una parte all’altra come se fosse un pupazzo.

**ATTENZIONE questo video contiene immagini che potrebbero urtare la vostra sensibilità**

Alla fine Leal riesce a liberarsi prima che il toro carichi di nuovo. Adesso il matador dovrà subire un intervento molto delicato.

Non esultiamo davanti a questi tristi episodi, ma neanche durante l’uccisione di una animale ucciso per divertimento e ci auguriamo che presto la corrida chiuda per sempre, per l’incolumità delle persone e la salvezza dei tori.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook