#stopanimalselfies: la campagna della Costa Rica per impedire i selfie con animali selvatici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

#stopanimalselfies è la campagna della Costa Rica che vuole impedire i selfie con animali selvatici sensibilizzando i turisti.

Si chiama #stopanimalselfies ed è una campagna lanciata dal Governo della Costa Rica, in collaborazione con diverse società turistiche, per impedire i selfie con animali selvatici. Il motivo? Proteggere la fauna selvatica dal turismo irresponsabile.

La campagna intende infatti sensibilizzare i turisti incoraggiandoli a rispettare gli animali, evitando così impatti negativi sulle specie che vivono nel paese.

E per farlo li invita a scattare selfie con animali finti anziché reali, accompagnandoli con l’hashtag #stopanimalselfies e la didascalia “Non malatratto animali selvatici per un selfie”. 

https://www.instagram.com/p/B4sbDkFFNLU/?utm_source=ig_web_copy_link

A parte l’aspetto etico della questione, gli animali selvatici spesso non sono abituati alla presenza umana e quindi possono spaventarsi, senza contare il rischio di malattie dovuto all’interazione tra specie. Ecco perché la Costa Rica tiene particolarmente a questa iniziativa e consiglia di adottare alcuni comportamenti, evitandone altri:

  • restare a una distanza di sicurezza dagli animali;
  • osservarli in silenzio e con rispetto;
  • rispettare i comportamenti naturali degli animali;
  • evitare di entrare in gabbie o recinti;
  • non toccarli, afferrarli o abbracciarli;
  • non offrire cibo;
  • non provare a catturarli o inseguirli per avere un contatto diretto;
  • non far rumori, non fischiare, lanciare oggetti o bussare sulle barriere per farli muovere o svegliare.

Com’è risaputo, la Costa Rica è un paese che ha fatto grandi passi in avanti dal punto di vista ambientale ed è particolarmente attenta alla promozione dell’ecoturismo, non a caso si è aggiudicata il titolo di campione delle Nazioni Unite della Terra nel 2019, massimo riconoscimento ambientale dell’organizzazione.

Inoltre ospita oltre il 5% della biodiversità mondiale ed è uno dei paesi più biologicamente ricchi del pianeta. Prendiamo esempio e uniamoci a questa importante campagna, il cui messaggio è universale!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: stopanimalselfies

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook