Roma, cinghiali partoriscono e allattano i cuccioli per strada: da anni numerose associazioni chiedono di puntare di più sulla prevenzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Emergenza cinghiali a Roma. In via Basilio Puoti, nel Municipio XIV, sono stati sorpresi mentre allattavano i cuccioli in strada. Un problema di vecchia data che non può essere risolto con le gabbie

A Roma, in via Basilio Puoti, nel Municipio XIV, due cinghiali hanno partorito in strada e allattato i cuccioli tra le vie del quartiere. Un’emergenza, quella dei cinghiali in piena città, che si protrae da tempo e che negli ultimi anni è peggiorata.

Sempre più esemplari gironzolano indisturbati per le strade di Roma, attratti dalla spazzatura. Cosa che rappresenta un problema non solo per i cittadini ma anche per gli stessi cinghiali, che essendo animali selvatici non dovrebbero ambientarsi nei centri abitati.

Contenerne il numero è importantissimo, aveva evidenziato a suo tempo Maurizio Gubbiotti, presidente di RomaNatura, perché il territorio non è in grado di far fronte a una popolazione troppo numerosa. Cosa che procura sofferenza sia alla fauna che ad altri animali selvatici.

Ma quali sono le soluzioni da adottare? Se ne parla da molto anche perché, spesso, i cinghiali trovati in città vengono ingabbiati e uccisi. Soluzione giustamente definita dalla Lav, e da altre associazioni, poco etica e nemmeno realmente efficace. La Lav chiede da anni che le amministrazioni investano sulla prevenzione, attuando un controllo della fertilità dei cinghiali.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook