Renna intrappolata in palude di neve. Gli abitanti del villaggio riescono insieme a salvarla in extremis

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Salvataggio d'emergenza per un cucciolo di renna in Russia: i soccorritori sono arrivati appena in tempo, senza di loro l'animale non ce l'avrebbe fatta.

Disavventura a lieto fine per un cucciolo di renna, affondato in una palude innevata nella Repubblica di Komi, in Russia. Un gruppo di locali stava passando di lì, quando ha notato spuntare dalla neve la testa di una piccola renna, scivolata in una buca e intrappolata.

La mamma del piccolo si trovava a qualche metro di distanza dalla scena, impotente. Gli uomini hanno così deciso di salvare il cucciolo, intraprendendo un’operazione non semplice: prima hanno scavato con le mani, poi con una pala e infine due di loro, mentre un terzo filmava la scena, hanno preso di peso l’animale per tirarlo fuori.

Dopo qualche minuto, la piccola renna era fuori dalla trappola naturale ed è corsa verso la madre.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook