Pesce siluro di oltre 30 chili tenta di mangiare una tartaruga, ma muoiono entrambi soffocati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Epilogo tragico in Germania per un pesce siluro che ha tentato di mangiare una tartaruga. Nel giro di qualche minuto sono morti soffocati entrambi

Ecco il carrello smart per la spesa

Un gruppo di pescatori tedeschi ha assistito ad un evento decisamente insolito, dall’epilogo tragico, avvenuto nel lago Kiessee di Göttingen, nella Bassa Sassonia. Non era certo la prima volta che avvistavano un pesce siluro, che popolano laghi e fiumi, ma quello in cui si sono imbattuti la scorsa settimana si stava contorcendo e dalla sua bocca sporgevano le zampe di una povera tartaruga delle orecchie rosse, ormai in fin di vita.

Quando i pescatori hanno notato l’enorme pesce, lungo 1,75 metri e dal peso di oltre 30 chili, questo era ancora vivo, ma dopo poco è morto anch’esso, soffocato dalla preda che stava tentando di ingoiare.

La triste scena è stata immortalata ed è poi finita sui social e sulle pagine dei quotidiani tedeschi. 

In realtà il pesce siluro, noto anche come pesce gatto, si nutre di pesci più piccoli, come le anguille, ma anche vermi, lumache e alcuni uccelli. Questa specie d’acqua dolce può vivere fino a 60 anni. Ma perché quest’esemplare avrebbe scelto proprio una tartaruga come preda?

Da tempo c’è ormai carenza di cibo per i pesci nel Kiessee–  spiega Thorsten Bierfreund, presidente del club di pesca sportiva di Göttingen – E i pesci siluro non sono schizzinosi riguardo all’alimentazione.

Peccato che sia finita nel peggiore dei modi sia per il pesce sia per la malcapitata tartaruga…

Fonte: Facebook/Bild.de

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook