Koala senza zampina torna ad arrampicarsi grazie a una protesi realizzata da un dentista

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Orfano e senza una zampa, il koala Triumph torna ad arrampicarsi, correre e saltare grazie alla sua nuova protesi

Triumph è un koala senza una zampina. Orfano della mamma, era stato trovato accanto al suo cadavere da un’infermiera australiana.

La sua “mamma” umana Marley Christian lo aveva salvato nel nord del New South Wales nel 2017. Aveva solo 3 zampine e un osso sporgente. Ora, però, per questo animale tenerissimo c’è una nuova vita: grazie a un incredibile protesi creata apposta per lui, ha iniziato ad arrampicarsi, correre e saltare.

A realizzarla, pensate, è stato un dentista. Jon Doulman aveva sentito parlare del dramma di Triumph e si è offerto volontario per occuparsi del caso. Tentativo riuscito in pieno!

“Una volta infilato lo “stivaletto” ha fatto un piccolo salto, poi ha iniziato a correre e arrampicarsi, in realtà io ho pianto. È la cosa migliore che sia mai successa, farei assolutamente qualsiasi cosa per questo piccolo”

La protesi, di colore rosa, ha un cinturino in velcro per tenerla e un battistrada sul fondo per favorire la presa durante la camminata e l’arrampicata.

Una storia, questa, che fa davvero ridare fiducia al genere umano.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook