Quanti anni “umani” ha il tuo gatto? Ti spieghiamo la durata della vita del tuo felino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ecco come capire in che fase della vita si trova il nostro gatto e come prenderci cura al meglio del nostro animale

Lite tra elefanti

Ecco come capire in che fase della vita si trova il nostro gatto e come prendercene cura al meglio

Il confronto fra gli anni vissuti dall’essere umano e quelli vissuti da un gatto, lo sappiamo, dimostra che i gatti invecchiano molto più velocemente dei loro amici umani: anche se vivono tutte le stagioni della vita che caratterizzano anche la nostra esistenza, queste durano molto meno di quelle che viviamo noi.

Una vecchia diceria suggerisce che, per scoprire l’età di un cane, basta moltiplicare per sette il numero di anni “umani” vissuti dall’animale. Questo, tuttavia, non è corretto anche per i gatti: secondo gli scienziati infatti, la vita media di un gatto è di 14 anni umani, corrispondenti a circa 70 anni felini.

L’invecchiamento dei gatti è molto rapido nelle prime fasi, ma rallenta con l’avanzare dell’età. Il periodo che va dai 3 ai 6 anni (corrispondente ai nostri 24-40 anni) rappresenta l’età di maggior forza e vigore per il felino, in cui la sua prestanza fisica è ai massimi livelli. Dopo questo periodo, il gatto va incontro all’età matura (dai 7 ai 10 anni, corrispondenti ai nostri 40-50 anni), nella quale mette su un po’ di peso corporeo e rallenta il ritmo delle sue attività. Infine, inizia la fase della vecchiaia, che corrisponderebbe all’età in cui gli esseri umani iniziano ad andare in pensione: in questa fase, i gatti hanno bisogno di maggiore riposo e tendono a vivere una vita più tranquilla.

(Leggi anche: Dimentica i 7 anni, c’è un nuovo modo per calcolare l’età del tuo cane)

Secondo l’International Cat Care, esistono sei fasi nella vita di un gatto – anche se, diversamente dall’essere umano, il felino non manifesta i tipici sintomi visivi dell’invecchiamento, come artrite o ingrigimento dei peli: è difficile determinare l’età di un gatto, perché il suo processo di invecchiamento non è visibile dall’esterno e l’animale raramente mostra segni di dolori o insofferenza. Vediamo nel dettaglio le fasi della vita dei felini e la corrispondenza con le fasi umane:

  • 6 mesi felini = 10 anni umani
  • 2 anni felini = 24 anni umani
  • 5 anni felini = 36 anni umani
  • 10 anni felini = 56 anni umani
  • 12 anni felini = 64 anni umani
  • 14 anni felini = 70 anni umani
  • 21 anni felini = 100 anni umani

Si tratta, è bene ricordarlo, di intervalli indicativi, che risentono anche dell’appartenenza del nostro amico peloso ad una razza piuttosto che ad un’altra. Inoltre, la longevità e la buona salute di un gatto dipendono anche da fattori esterni come alimentazione, ambiente esterno e stile di vita – come vale anche per noi. Ecco perché la vita media di un gatto è di 12-14 anni, ma ci sono felini che possono arrivare anche a 20 anni.

Ma come prendersi cura dei gatti più anziani? Proprio come gli esseri umani, anche i gatti hanno bisogno di maggiori cure e attenzioni quando raggiungono un’età avanzata; nella vecchiaia, inoltre, possono emergere problemi di salute e patologie legate all’invecchiamento, che necessitano di controlli medici più frequenti. È importante tenere d’occhio il peso del nostro felino, poiché un peso eccessivo può rappresentare un ostacolo alla mobilità dell’animale. Infine, è bene ripetere le vaccinazioni con regolarità, poiché il sistema immunitario dei gatti va ad indebolirsi con l’età.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: International Cat Care

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook