Sapevi che esistono formiche in grado di guarire gli alberi? La natura ci stupisce ancora

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La sorpresa arriva da studi recenti che hanno scoperto delle specie di formiche capaci di curare gli alberi malati

La sorpresa arriva da studi recenti che hanno scoperto delle specie di formiche capaci di curare gli alberi malati

A Panama i ricercatori del Smithsonian Tropical Research Institute, coordinati dall’etologo William Wcislo, hanno studiato una cecropia, un albero tropicale della famiglia delle Cecropiaceae, osservando come i danni provocati dal lancio di una fionda si rimarginassero, grazie all’azione di una specie di formiche, in poco tempo.

Le formiche in questione sono le Azteca alfari, una specie nativa di Panama che abita da sempre questi alberi, le cui formiche, oltre a svolgere già un ruolo fondamentale per l’intero ecosistema, vivrebbero in simbiosi con questi alberi e sarebbero perciò in grado di curare nel giro di 24 ore i tronchi e i rami danneggiati di questi.

Come legante i ricercatori ipotizzano che le formiche usino la linfa, assieme a fibre vegetali sminuzzate, che verrebbero poi compattate in un’unica sostanza in grado di risanare le ferite degli alberi. Ciò che però ha colpito di più gli esperti è che questo non avviene per tutte le parti danneggiate della cecropia, ma solamente per alcune. Dei 22 colpi lanciati, solo 14 aree sarebbero state interamente curate dalle formiche

Le formiche Azteca alfari farebbero guarire prima le parti più esterne e vulnerabili dell’albero e successivamente altre per proteggere se stesse dai predatori e da altri fattori ambientali esterni che potrebbero facilmente minacciarle, essendo così esposte.

Tra l’albero e le formiche esisterebbe perciò un rapporto simbiotico, anche se non è ancora chiaro quali altri benefici l’albero riceva da questi insetti locali. Di certo si tratta di un legame profondo che la Natura ha voluto creare.

Fonte: Jhr

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Ti consigliamo inoltre:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook