In Belgio chihuahua muore in auto per il caldo: la polizia avverte ‘non lasciate i cani in macchina con queste temperature’

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Belgio chihuahua muore in auto per il caldo: la polizia avverte 'non lasciate i cani in macchina con queste temperature'

Non è la prima volta che un cane muore in auto per il caldo ed è successo anche venerdì a Bruges, in Belgio, nel parcheggio dell’AZ Sint-Jan. Il proprietario aveva lasciato un chihuahua in macchina per un’ora, l’animale si è surriscaldato troppo e nonostante i tentativi disperati di salvarlo, non ce l’ha fatta.

Dato che non si tratta di un caso isolato, la polizia chiede ai proprietari di animali di prestare maggiore attenzione perché anche con i finestrini socchiusi, le auto parcheggiate in pieno sole creano un effetto serra potenzialmente letale per gli amici a quattro zampe.

Il nostro consiglio è molto semplice: non lasciare un cane in macchina con queste temperature“, ha dichiarato Bart Saelens della polizia degli animali.

Difatti i cani si surriscaldano rapidamente e, come ha dimostrato uno studio, la maggior parte è a suo agio a temperature tra i 15-25 ° C, temperature inferiori alla media di 35 ° C registrata dai ricercatori all’interno delle vetture nel periodo compreso tra aprile e settembre. A dimostrazione che non solo i mesi estivi sono potenzialmente pericolosi!

Meglio quindi lasciare i cani da qualche amico o parente quando non è possibile portarli con sé, in auto corrono rischi molto più elevati di quanto comunemente si creda.

FONTI: HLN

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook