Weimaraner: 10 cose da sapere prima di adottarne uno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se stai valutando di adottare un Weimaraner ci sono alcune cose che devi assolutamente sapere prima di accoglierlo in famiglia, caratteristiche che ti aiuteranno a capire il carattere e le esigenze peculiari di questa razza

Ecco il carrello smart per la spesa

Probabilmente hai visto questo cane passeggiare nel quartiere e distinguersi per la sua eleganza e, se magari non lo conoscevi, hai chiesto subito al proprietario che cane fosse, rimanendo stregato dal suo mantello grigio cangiante e dai suoi occhi così espressivi.

Sì, è un Weimaraner e se hai intenzione di adottarne uno ci sono, è bene sapere una serie di cose prima di accogliere in casa un esemplare di questa razza.

È un cacciatore per eccellenza

Il Weimaraner è stato da molti considerati come il perfetto cane da caccia della Germania, essendo stato scelto da un duca tedesco, abilissimo cacciatore, come suo animale durante le battute di caccia nel suo regno. Il Weimaraner “nasce”, se così si può dire, come cane da caccia – sia da ferma che da riporto – , ma dalla seconda metà del Novecento si è affermato con successo come cane da compagnia.

Ha un carattere equilibrato

Il Weimaraner è un cane molto affettuoso e istaura un legame speciale con il suo padrone, che sia un cacciatore o meno poco importa. Sebbene sia vivace e giocherellone, il suo carattere non è eccessivo, anzi, a differenza di altri animali che vanno gestiti con più attenzione, il Weimaraner è un cane molto equilibrato.

È estremamente intelligente

Non sottovalutate le sue abilità, il Weimaraner non è solamente un cacciatore provetto, ma un cane molto furbo. Questa razza compare tra le prime 25 più intelligenti al mondo, eccellendo sia nell’obedience che in veri e propri giochi interattivi volti a valutare le capacità del cane.

Il suo addestramento è piuttosto facile

Complice senza dubbio la sua facilità nell’apprendere i comandi, questa razza non è complessa da addestrare, ma l’educazione è fondamentale perché il suo istinto da cacciatore è molto, molto forte.

Non abbaia molto

Questa razza di cani, difficilmente da quanto si possa pensare, tende ad abbaiare poco rispetto ad altri cani e perlopiù quando si sente trascurato, ma in generale comunque non di frequente.

Gode di ottima salute

Il Weimaraner è una delle razze meno soggette a malattie ereditarie ed in generale disturbi. Si può dire che scoppi di salute, ma questo non è un buon motivo per saltare i controlli dal veterinario. La razza potrebbe essere soggetta comunque a complicazioni quali la torsione dello stomaco.

Esiste anche una versione a pelo lungo

Per chi mastica le razze canine, al solo sentire la parola Weimaraner pensa da subito al segugio dal pelo grigio e necessariamente corto, ma non è esattamente così. Esiste anche il Weimaraner a pelo lungo, sebbene non sia così comunque come quello a pelo corto.

Ha bisogno di tanta attività fisica

Questo punto vale, in realtà, per quasi tutti i cani, anche se ammettiamo che esistono delle razze più “sedentarie” di altre che preferiscono poltrire piuttosto che rincorrere oggetti o altri simili. Il Weimaraner non è uno di queste perché essendo un cacciatore nato, è abituato alle corse e all’attività all’aperto che non deve mai mancare. Ne risentirebbe non solo il fisico, ma la sua mente.

È un cane molto vigile, perfetto per i bambini

Ad un Weimaraner non sfugge mai nulla e su questo potete stare sicuri. Il cane è sempre pronto a proteggere la sua famiglia e a scattare qualora avvertisse un qualunque pericolo. Questa razza è molto legata al suo nucleo familiare e lo protegge il gruppo notando tutto, motivo per cui è una razza perfetta per i bambini oltre che molto giocherellona.

È diffidente verso gli estranei

Se il Weimaraner, o Weimi come lo soprannominano in Germania, è tanto affezionato alla sua famiglia, nei confronti degli estranei mostra molta diffidenza ed ha bisogno di tempo per potersi fidare e mostrare il suo vero carattere.

Per conoscere la storia di questa razza, il suo carattere ed altre curiosità, leggi anche: Weimaraner: caratteristiche, educazione, malattie e come adottarne uno

Per saperne di più su altre razze canine leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook