I marinai russi salvano cane Samoiedo intrappolato nel ghiacciaio artico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’equipaggio di una nave rompighiaccio russa ha concluso un’incredibile operazione di salvataggio per recuperare un cane smarrito

L’equipaggio di una nave rompighiaccio russa ha concluso con successo un’incredibile operazione di salvataggio per recuperare un cane che si era perso nella vastità dei ghiacciai artici.

Aika, questo è il nome della giovane cagnolina di razza Samoiedo, era fuggita da un villaggio sulla costa artica della Russia lo scorso 21 maggio. Dopo una ricerca all’interno del villaggio durata molti giorni, i proprietari del cane si erano rassegnati a non rivederlo più: con la stagione estiva alle porte ed il conseguente scioglimento dei ghiacci, l’animale poteva essere caduto nell’acqua attraverso una delle crepe della superficie. E invece alcuni membri dell’equipaggio di una nave rompighiaccio diretta verso il Golfo dell’Ob’ hanno avvistato l’avventurosa cagnolina proprio sulla loro traiettoria e non ci hanno pensato due volte a salvarlo.

Il video amatoriale mostra infatti Aika agitare la sua coda pelosa mentre si avvicina alla nave, zoppicando: una delle sue zampe, purtroppo, è stata lacerata da un blocco di ghiaccio. Cercando di non spaventare la cagnolina, i marinai hanno fatto scendere una rampa per permetterle di salire autonomamente a bordo e riportarla dai suoi affezionati padroni.

Aika sta bene: dopo aver trascorso un’intera giornata a dormire per riposarsi dopo la lunga avventura, la sua ferita sta già guarendo e il suo entusiasmo è tornato quello di sempre. Anche se – assicurano i padroni – ha imparato la lezione e si guarda bene dall’allontanarsi troppo da casa.

Non è la prima volta che questo equipaggio si dedica ad operazioni di salvataggio: già lo scorso dicembre, infatti, grazie al loro aiuto due motoslittisti che erano caduti nel mare dopo la frattura del ghiaccio erano stati recuperati dai marinai.

Fonte: Tyumenskaya Liniya

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook