Chow Chow: 10 cose da sapere prima di adottarne uno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se stai valutando di adottare un Chow Chow ci sono alcune cose che devi assolutamente sapere prima di accoglierlo in famiglia come ad esempio le sue caratteristiche peculiari che ti aiuteranno a capire a fondo il carattere e le esigenze di questa razza dall'aspetto leonino

Per chi non conosce questa razza può rimanere sorpreso dalla pelliccia e dall’andatura di questo cane che ricordano molto quelli di un leone. Anche il significato del nome Chow Chow vuole sottolineare questa somiglianza. Il termine cinese viene infatti tradotto proprio come “cane leone”.

Al di là dell’aspetto fisico questa razza orientale va conosciuta per bene per il suo carattere.

Ecco quindi 10 cose da sapere se si vuole adottare un Chow Chow:

Non è indicato per i bambini

Iniziamo subito col dire che il Chow Chow non è il cane per eccellenza per chi ha dei bimbi. Se stai quindi cercando un cane che possa crescere d’amore e d’accordo con i tuoi figli allora dovresti orientarti su altre razze come, ad esempio, il Lagotto romagnolo o il Bovaro del Bernese.

Il Chow Chow non è aggressivo, ma semplicemente non è molto compatibile con i più piccoli. Non si lascia coinvolgere nei giochi e preferisce la tranquillità a schiamazzi e carezze in momenti indesiderati in cui l’animale è irritabile.

Ha bisogno di molte cure

Il suo splendido e morbidissimo pelo deve essere spazzolato con frequenza, più volte in settimana. Lo stesso vale per la toelettatura che per questo cane è indispensabile. I controlli dal veterinario non devono mai mancare, come per nessun altro cane, anche perché il Chow Chow è un brachicefalo.

È un brachicefalo

Il Chow Chow appartiene al gruppo dei cani brachicefali e con i Bulldog inglesi e gli altri brachicefali più comuni condivide tutta una serie di patologie e malattie a causa della loro conformazione fisica o meglio quella voluta dal genere umano.

Tra queste la più drammatica è la sindrome da ostruzione cronica delle vie respiratorie superiori che provoca gravi difficoltà respiratorie nell’animale.

È testardo e indipendente

Questa razza orientale ha mantenuto nel tempo il suo carattere fiero e indipendente. Molto deciso a ottenere ciò che vuole, il Chow Chow sa essere tanto amichevole quanto testardo. Questo lato fa parte del suo carattere.

La sua educazione non è delle più facili

Proprio per via della sua ostinatezza e testardaggine il Chow Chow può dare non pochi problemi nell’educazione di base. È davvero consigliato iniziare un percorso di socializzazione appena il cane è cucciolo proprio perché la razza non mostra molto interesse nel relazionarsi con i suoi simili e ama stare per conto suo.

È diffidente verso gli estranei

Se con la propria famiglia si dimostra un cane calmo, riservato e amichevole il giusto, con gli estranei non c’è proprio verso. L’animale è diffidente e sempre in guardia poiché prima di avere fiducia in qualcuno al di fuori della sua stretta cerchia familiare ci vuole del tempo.

Ha la lingua blu/violastra

Una delle caratteristiche distintive di questo cane è, oltre l’aspetto leonino, la lingua dal colore molto scuro. Questa vira dal blu al viola quindi niente paura. Su questo tratto fisico vi sono molte leggende che farebbero risalire la sua origine persino a Buddha.

Abbaia poco

Il Chow Chow è un cane contenuto in tutto, non particolarmente estroverso e tranquillo a tal punto da non abbaiare molto. Il cane deve essere però educato affinché non mostri invece la tendenza opposta chiedendo, ad esempio, le attenzioni del proprietario tramite l’abbaiare.

È un ottimo cane da guardia

Il Chow Chow è un buon guardiano e non si può dire che non sappia fare la guardia alla sua abitazione e alla sua famiglia solo perché a tratti può sembrare distaccato. La razza è calma, ma protettiva e molto vigile allo stesso tempo.

È molto leale

Nonostante il suo carattere non sia il più affettuoso che ci sia, il Chow Chow è un cane estremamente leale e fedele nei confronti della sua famiglia. Quando si affeziona a qualcuno questo cane sa essere veramente devoto e lo dimostrerà senza troppi problemi.

Per saperne di più su altre razze canine leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook