Questo adorabile cagnolone è stato adottato da una nuova famiglia ed è convinto di essere un gatto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mako è un cane speciale: non abbaia, ama salire su armadi e mensole e osservare gli uccelli dalla finestra. Si comporta proprio come un gatto

Quanta frutta e verdura dobbiamo mangiare ogni giorno?

Quando Bethany e la sua famiglia sono andati in un rifugio per animali e hanno incontrato lo sguardo di Mako, un cagnolone che era stato abbandonato, è stato amore a prima vista. Così, hanno deciso di adottarlo, nella speranza che il cane andasse d’accordo con i due gatti che vivevano già in casa. Ma la convivenza è andata meglio del previsto. Anzi, la famiglia di Bethany è rimasta colpita dal bizzarro comportamento di Mako. Appena entrato nell’abitazione, il cane ha iniziato ad arrampicarsi sui tavoli e sugli armadi. Tutti comportamenti tipici di un gatto. E la cosa ancora più stupefacente di Mako è che non abbaia come tutti gli altri cani.

“Gli piace anche sdraiarsi sui tavoli con i miei gatti e guardare gli uccelli insieme a loro fuori dalla finestra.” – racconta Bethany – Quando vede uno dei miei gatti sdraiato sulla schiena per massaggiarsi la pancia, si avvicina e fa la stessa cosa. Gli abbiamo comprato anche un giocattolo simile a quello per i gatti, con cui adora giocare in giardino proprio come farebbe un felino.

Insomma, Mako è un gatto mancato ed è letteralmente ossessionato dai suoi “fratelli adottivi” che segue praticamente ovunque. Quando la sua famiglia umana lo cerca, sa ormai che deve controllare sugli armadi o sulle mensole e lo troverà lì, in compagnia dei due felini.

Bethany e la sua famiglia sono consapevoli di aver adottato un cane speciale che, a giudicare dal suo comportamento, da piccolo ha vissuto probabilmente insieme ai gatti, convincendosi di essere un felino anche lui. E anche se non abbaia e non mostra gli atteggiamenti tipici di un cane, i suoi proprietari lo adorano così com’è!

Fonte: Instagram

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook