I calciatori della Fermana scendono in campo con cuccioli di cane trovatelli in cerca di casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono scesi in campo sorridendo e tenendo in braccio adorabili cuccioli di cane da mostrare al pubblico prima della partita contro la Virtus Entella (squadra di Chiavari). In questo modo la scorsa domenica i calciatori della Fermana, squadra che milita in Serie C, hanno voluto fare la loro parte per sensibilizzare sull’adozione dei cani randagi. Insieme a loro c’erano anche volontari della sezione di Fermo dell’ENPA (Ente Nazionale per la Protezione degli Animali), associazione promotrice della splendida iniziativa a cui stanno aderendo anche altre squadre italiane della Lega Pro. 

Grazie alla FERNANA FC si è scritta una bella pagina di solidarietà, presentando i nostri piccoli trovatelli in attesa di una famiglia in campo, prima del fischio d’inizio” – ha commentato l’ENPA – Congratulazioni Fermana Football Club; comunque vadano partite e campionato per noi avete già vinto!

I cinque cucciolotti scesi in campo provengono dai rifugi dell’ENPA e dal canile comunale e sono in cerca di famiglie che vogliano prendersi cura di loro.

In Italia il connubio animali-calcio sta avendo un grande successo.

“Parliamo di due grandi amori degli italiani. – spiega Carla Rocchi, Presidente nazionale dell’ENPA – Due mondi in qualche modo destinati ad incontrarsi. Anche per questo iniziative come questa sono davvero importanti: portare la cultura del rispetto degli animali negli stadi è un mezzo molto efficace per combattere l’abbandono e il maltrattamento degli animali. Ringraziamo di cuore i presidenti della Figc e della Lega Pro che hanno diffuso il nostro messaggio e invitiamo tutti club a partecipare numerosi”.

Inoltre, l’ENPA ha fatto sapere che la squadra bresciana Feralpisalò ha dedicato agli animali un vero e proprio progetto adottando Leo, un setter di 10 anni che apparteneva a dei cacciatori che avrebbero voluto sopprimerlo perché ormai non più in grado di accompagnarli nelle loro battute di caccia. 

E lo scorso ottobre anche i calciatori della Lentigione Calcio hanno fatto un ingresso insolito in campo, portando in braccio due meravigliose cucciole di cane, Heidy e Luce, in cerca di casa. Negli ultimi mesi iniziative di questo tipo si stanno diffondendo in tutto il mondo, dalla Romania alla Russia.

Bravissimi! Questo è il calcio che ci piace!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Fermana Football Club/ENPA

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook