Botch, il coraggioso cane bagnino che ha salvato una bimba che rischiava di annegare a Riva dei Tarquini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Storia a lieto fine a Riva dei Tarquini, dove ieri il cane bagnino Botch è intervenuto per salvare una bimba di 9 anni che stava annegando

A causa delle forti correnti marine, giovedì scorso una bambina di nove anni ha rischiato di annegare. La piccola si trovava sul litorale di Spinicci, in provincia di Viterbo, all’altezza di Riva dei Tarquini, insieme alla sua famiglia Ma, fortunatamente, la vicenda si è conclusa con un lieto fine grazie all’intervento di Botch, un bellissimo Golden Retriever di tre ani, esperto in soccorsi in mare. Quando il padre si è accorto che la figlia non riusciva più a tornare a riva, si è tuffato cercando di salvarla, ma la corrente era davvero forte per riuscirci da solo.

Così, la mamma è subito corsa a chiedere aiuto alla postazione di sicurezza SICS (Scuola Italiana Cani Salvataggio), allestita presso il Camping Riva dei Tarquini, a circa 100 metri di distanza dal punto in cui la bambina stava annegando. L’impavido cane bagnino Botch e la sua conduttrice Sara non hanno esitato un secondo e si sono immediatamente tuffati per soccorrere la bimba insieme al padre.

Botch e Sara sono intervenuti immediatamente, aiutati da un membro del personale del campeggio e hanno raggiunto la bimba e suo papà, anche lui in forte difficoltà a causa della corrente di ritorno, e li hanno riportati a riva – racconta il SICS in un post su Facebook – Un grande spavento per la famiglia romana che ha ringraziato con tante carezze l’angelo del mare a quattro zampe.

E, com’è facile immaginare, Botch è stato inondato di coccole e ringraziamenti dalla bimba e la sua famiglia che ha potuto tirare un sospiro di sollievo. Ma l’estate è appena cominciata per i cani-bagnini del Sics, i nostri eroi con la coda, sempre pronti a prestare soccorso a chi ne ha bisogno. 

Fonte: SICS Scuola Italiana Cani Salvataggio-Tirreno

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook