Cane calpesta il fucile nel pick-up e parte un colpo che uccide il cacciatore seduto davanti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sciagura negli Stati Uniti dove un cacciatore è morto sul suo veicolo. Dal suo fucile era partito un colpo dopo che il cane si stava muovendo sul sedile posteriore. L'animale ha così schiacciato accidentalmente il grilletto dell'arma, uccidendo il cacciatore

Incidente fatale a Geuda Spring, Kansas, Stati Uniti, dove un cacciatore è stato trafitto da un colpo partito accidentalmente dal suo fucile dopo che il suo cane lo avrebbe calpestato. L’uomo si trovava sul sedile anteriore del suo pick-up, su quello posteriore aveva riposto l’attrezzatura da caccia e il cane.

Stando a quanto diffuso da fonti locali, la tragedia sarebbe avvenuta lo scorso fine settimana intorno alle 9:40 lungo la 80th Street. Il colpo avrebbe raggiunto il cacciatore, ferendolo a morte. Il suo corpo è stato rinvenuto senza vita all’interno del veicolo. La polizia ha successivamente identificato la vittima, un 32enne della città di Wichita.

Durante tutto il corso della stagione venatoria incidenti di questo tipo non fanno che ripetersi. In Italia lo scorso febbraio un 33enne ha perso la vita perché sparato da un compagno di battuta. A inizio autunno 2022 un bambino è stato quasi raggiunto da un proiettile mentre si trovava con la sua famiglia nei pressi di una pista ciclabile vicino Trento. A Natale, invece, un uomo è deceduto con un colpo partito dalla sua stessa arma.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook