Trovano un orso in letargo sotto il patio della loro abitazione in Connecticut e gli creano un profilo sui social

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una famiglia ha scoperto un orso nero rintanato su un letto di foglie sotto il patio di casa. L'animale è diventato in niente una star del web quando avrebbe cercato un posto tranquillo per andare in letargo. Come altri suoi simili, si sarebbe avvicinato all'abitazione spinto dal cibo. Nel Connecticut gli avvistamenti di orsi neri sono in aumento

Una giornata come un’altra si stava per concludere per i Dashukewich, una famiglia di Plainville, Connecticut, Stati Uniti, quando il loro cane non ha iniziato improvvisamente a comportarsi in modo strado, abbaiando nel giardino dell’abitazione. Nessuno poteva mai credere che sotto il patio esterno si stava riposando un animale selvatico e non uno qualunque.

Un esemplare di orso nero aveva trovato rifugiato sotto la terrazza, acciambellandosi tra le foglie. I familiari, esterrefatti da quanto avevano dinanzi ai loro occhi, hanno afferrato il loro cane e si sono allontanati lentamente. Dopo un po’, però, hanno deciso di dare un’occhiata e l’orso era ancora lì.

Il plantigrado avrebbe scelto quel punto come suo riparo per andare in letargo. La famiglia ha deciso di lasciare l’animale indisturbato o meglio queste sembravano essere le intenzioni iniziali. Ha ribattezzato l’orso nero Marty, girato un video e l’ha postato sui social per mostrare al web il loro nuovo ospite. Ben presto Marty aveva già vari profili.

Il video ha ricevuto migliaia di visualizzazioni e commenti. Ne sono seguiti presto altri con non meno apprezzamenti e relative critiche. In tanti hanno detto alla famiglia di non importunare l’orso con foto, luci e riprese e di non dimenticare che si trattava sempre di un grande carnivoro.

@marty.the.bear

Hi I’m Marty the Bear. Happy New Year !!

♬ original sound – Marty.the.Bear

La famiglia Dashukewich si sarebbe messa in contatto con la Wildlife Division del territorio, segnalando il plantigrado. Nello Stato del Connecticut gli avvistamenti di orsi neri anche in zone densamente popolate sono in aumento. Proprio per questo il Department of Energy & Environmental Protection informa costantemente i cittadini sulle basi per una convivenza con gli orsi neri ora che stanno diventando sempre più comuni nel Connecticut.

Il principale fattore che contribuisce a sopportare i problemi è la presenza di fonti di cibo facilmente accessibili vicino alle case e alle imprese. Tutti i residenti dovrebbero prendersi del tempo per rendersi “Bear Aware” e conoscere le migliori pratiche sia per ridurre la probabilità di un incontro con un orso sia per sapere cosa fare in caso di incontro, scrive il Dipartimento.

Generalmente gli orsi che si spingono in città si allontanano da soli se lasciati in pace. Perché ciò avvenga è indispensabile non stressare il predatore, non inseguirlo e non infastidirlo per scattargli foto. Su questo punto proprio non ci siamo.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: marty.the.bear/Instagram

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook